Come posso trattare la nevralgia intercostale

Spesso, un medico di medicina generale è visitato da pazienti anziani e di mezza età che lamentano attacchi di dolore lancinante nella zona del torace. Inoltre, molti sostengono che la causa del disagio, secondo la loro opinione, risieda molto probabilmente in un problema con il sistema cardiovascolare. Ma un terapeuta competente non prescriverà immediatamente il trattamento, ma rimanderà il paziente a un esame dettagliato e non solo a un cardiologo, ma anche a un neurologo. E molto spesso quest'ultimo, dopo aver condotto uno studio approfondito, rivela una nevralgia intercostale nel paziente: la malattia non è pericolosa, ma piuttosto spiacevole e dolorosa.

Contenuto dell'articolo
  1. Che cos'è la nevralgia intercostale?
  2. Sintomi
  3. Diagnostica Ultrasuoni
  4. Complessi di procedure utilizzate nel trattamento della nevralgia intercostale
  5. Fisioterapia per nevralgia intercostale
  6. Quali pillole e iniezioni può prescrivere un medico per la nevralgia intercostale?
  7. Trattamento della nevralgia intercostale con unguenti
  8. Etnoscienza
  9. Sintomi e trattamento della nevralgia intercostale. Le ragioni dei suoi metodi provocatori e alternativi di terapia
  10. Cause di nevralgia intercostale
  11. Sintomi di nevralgia intercostale
  12. Trattamento nevralgia intercostale
  13. Attività terapeutiche generali
  14. Trattamento della nevralgia intercostale con metodi alternativi
  15. Nevralgia intercostale: raccomandazioni dei medici per il trattamento della nevralgia del torace
  16. Cos'è la nevralgia intercostale
  17. Nevralgia sul lato sinistro della regione toracica
  18. Nevralgia a destra sotto le costole
  19. Sintomi di nevralgia toracica
  20. Diagnosi di nevralgia del seno
  21. Trattamento nevralgia intercostale
  22. Medicazione
  23. Fisioterapia
  24. Terapia manuale
  25. Trattamento della nevralgia intercostale a casa: medicine, massaggi e rimedi popolari
  26. Trattamento iniziale
  27. Unguenti per nevralgia
  28. Digitopressione per nevralgia
  29. Trattamento Almag
  30. Raccomandazioni cliniche per il trattamento dell'esacerbazione
  31. Iniezioni di nevralgia
  32. antidolorifici
  33. Vitamine
  34. Gruppo FANS
  35. multivitaminici
  36. antispastici
  37. Antifiammatori non steroidei
  38. È possibile essere trattati dalle banche
  39. Rimedi popolari per nevralgia a destra e a sinistra
  40. Massaggio al miele
  41. Glicerina
  42. Bagni curativi
  43. 2 esercizi più efficaci
  44. Bagno salvia
  45. Patate e cipolle
  46. Foglie di bardana
  47. Decotto di foglie di menta con miele

Che cos'è la nevralgia intercostale?

La nevralgia intercostale non è altro che una patologia dei nervi intercostali della regione toracica, associata alla loro sconfitta o irritazione a seguito di processi di compressione o infiammatori. La compressione può essere il risultato di lesioni o può essere di natura compressiva (ad esempio, con eccesso di peso, ernie intervertebrali). Meno comunemente, le cause della malattia possono essere avvelenamento, disturbi del sistema immunitario o oncologia.

Ci sono momenti in cui anche i bambini soffrono di questa malattia, sebbene principalmente la malattia colpisca le persone anziane. Per prevenire l'ulteriore sviluppo della patologia e non soffrire di attacchi, si consiglia di consultare un medico. Lo specialista prescriverà una serie di procedure mediche che eliminano efficacemente la nevralgia intercostale. Il trattamento a casa (soggetto alle raccomandazioni del medico) è, di norma, il principale tipo di lotta con la malattia.

Sintomi

Il dolore è il sintomo principale che caratterizza la nevralgia intercostale. Il trattamento a casa è precisamente l'obiettivo di sbarazzarsi, prima di tutto, della sindrome del dolore. Il dolore può essere sordo, doloroso, costante o manifestare sotto forma di convulsioni acute e brucianti nello spazio intercostale. A volte si intensifica quando si tenta di girare il corpo, il minimo movimento o camminare, e anche quando si tossisce e starnutisce.

Le aree interessate sono dolorose alla palpazione, la pelle di quest'area può presentare arrossamenti o, al contrario, pallore innaturale. Durante l'attacco, il paziente sente contrazioni muscolari, che sono il risultato del loro spasmo. Irriga il dolore di solito nella regione lombare, nel cuore e sotto la scapola. Occasionalmente, si osserva un aumento della temperatura corporea.

Diagnostica Ultrasuoni

La diagnosi di nevralgia intercostale, così come di altre malattie, deve essere effettuata senza errori. Ciò dovrebbe essere fatto non solo per determinare le principali cause della malattia per la loro ulteriore eliminazione, ma anche per determinare la gravità della malattia.

A casa, la nevralgia intercostale, che procede in una forma lieve, si presta bene al trattamento. In casi estremi – gravità moderata. Le forme acute e acute, accompagnate da un aumento della temperatura corporea e gravate da altre patologie gravi (come l'oncologia o il diabete mellito), devono essere trattate in ospedale. Inoltre, con tali malattie concomitanti, di regola, ci sono controindicazioni per molti metodi e ricette della medicina tradizionale. Inoltre, in tali casi, è necessario un costante monitoraggio da parte di un medico.

E se un paio di decenni fa, la diagnosi della malattia che stavamo prendendo in considerazione riguardava solo il colloquio con il paziente, l'esame e la palpazione degli spazi intercostali, ora la scienza moderna fornisce al diagnostico una serie di attrezzature mediche speciali. Questi sono tomografi, macchine ad ultrasuoni, elettrospondilografie, ecc. Mielografia, risonanza magnetica, discografia del contrasto, radiografia: tutti questi metodi possono identificare le cause della malattia, determinare l'esatta localizzazione del dolore, il tono muscolare.

Complessi di procedure utilizzate nel trattamento della nevralgia intercostale

Sia la medicina tradizionale che quella tradizionale hanno sviluppato interi complessi a cui si ricorre per trattare un tale disturbo come nevralgia intercostale. Sintomi, trattamento a casa o in ospedale, metodi, farmaci: tutti questi problemi dovrebbero essere considerati e dovrebbe essere presa una decisione equilibrata su di essi, ovviamente, dal medico.

Il primo compito in questa malattia è la rimozione del dolore. Solo dopo questo, è possibile applicare metodi di trattamento complessi volti ad eliminare non i sintomi, ma le cause reali che hanno provocato un disturbo chiamato nevralgia intercostale. Questo è ciò che un neurologo deve prima identificare.

Un trattamento complesso completo della nevralgia intercostale dovrebbe includere fisioterapia e farmaci. Quest'ultimo comporta l'uso di droghe sotto forma di compresse, iniezioni e vari unguenti. L'uso corretto di questi metodi in varie combinazioni stabilite dal medico non solo allevierà le condizioni del paziente, ma eliminerà anche completamente una spiacevole malattia come la nevralgia intercostale. Il trattamento a casa può essere integrato con un'efficace medicina tradizionale, che offre molte ricette per la preparazione di decotti, infusi e unguenti a base di erbe.

Fisioterapia per nevralgia intercostale

Come accennato in precedenza, il dolore è la principale causa di disagio e cattiva salute con un disturbo come la nevralgia intercostale. I sintomi (il trattamento a casa è abbastanza accettabile) vengono rapidamente rimossi con l'aiuto di una procedura semplice come il normale riscaldamento. È particolarmente efficace nei casi in cui la causa della patologia sono i processi infiammatori, la malattia procede in una forma lieve, senza alte temperature.

A volte è sufficiente applicare qualcosa di caldo sulla zona interessata. Può essere uno scialle di lana, uno scialle o una sciarpa. La medicina tradizionale raccomanda di usare cose fatte di peli di cane: trattengono il calore più a lungo. È anche appropriato l'uso di cerotti al pepe o di cerotti alla senape. Tuttavia, va ricordato che non possono essere posizionati direttamente sulla colonna vertebrale!

Nel trattamento della nevralgia intercostale, vengono mostrati ottimi risultati nelle procedure di terapia manuale, riflessologia e massaggio speciale, che aiuta a rilassare i muscoli e alleviare il dolore.

La terapia fisica e le procedure idriche aiutano a far fronte al disturbo. Esercizi appositamente selezionati normalizzano i processi nella colonna vertebrale, nelle sue regioni toracica e cervicale, il che facilita notevolmente le condizioni del paziente.

Un trattamento hardware prescritto da un medico può essere rappresentato da elettroforesi, terapia laser o radiazione ultravioletta.

Quali pillole e iniezioni può prescrivere un medico per la nevralgia intercostale?

Il medico, elaborando un regime di trattamento, molto spesso sceglie le pillole dall'arsenale di droghe. Tuttavia, a volte l'uso di forme di compresse produce un effetto insufficiente per eliminare i sintomi e migliorare il benessere del paziente. Quindi ricorrere all'aiuto delle iniezioni.

Tutti i farmaci sono prescritti tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente, una possibile reazione a un particolare farmaco. Il medico fa una scelta in base al rapporto tra il possibile danno del farmaco e il beneficio atteso da esso.

Naturalmente, i pazienti sono interessati alla domanda su quanto presto la nevralgia intercostale inizierà a retrocedere. Il trattamento (compresse, iniezioni) ha lo scopo di alleviare o eliminare la sindrome del dolore. Uno schema correttamente costruito ti permetterà di far fronte alla malattia in pochi giorni. Ma l'automedicazione a volte ritarda il processo di guarigione.

Molto spesso, per raggiungere questo obiettivo, vengono utilizzati analgesici e antispasmodici: Sedalgin, Analgin, Paracetamol o Spazgan. Questi fondi dovrebbero essere presi con cautela e non essere portati via da loro, poiché il corpo ha la tendenza ad abituarsi a tali farmaci e quindi cessano di adempiere alla funzione principale (sollievo dal dolore).

Inoltre, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori (sia in forma di compresse che sotto forma di iniezioni):

Necessariamente per mantenere e ripristinare il sistema nervoso, di cui fanno parte i nervi intercostali interessati, è necessario utilizzare medicinali contenenti vitamine del gruppo B: "Neurobeks" o "Neurovitan".

Con spasmi gravi e l'incapacità di rilassare i muscoli della zona interessata, possono essere prescritti anche rilassanti muscolari:

A volte, se i soliti farmaci antinfiammatori non aiutano, prescrivere iniezioni di ormoni non steroidei e steroidei utilizzati in qualsiasi processo infiammatorio, compresi quelli che accompagnano la nevralgia intercostale. Il trattamento (iniezioni) può causare alcuni danni alla salute del paziente, poiché i farmaci ormonali avranno sicuramente una serie di effetti collaterali. Pertanto, questo metodo viene utilizzato in casi estremi.

Trattamento della nevralgia intercostale con unguenti

Tutti i tipi di unguenti e gel sono diffusi nell'uso domestico di persone che soffrono di varie malattie delle articolazioni, dei muscoli e dei legamenti. Tra cui sono usati volentieri dai pazienti che sono infastiditi dalla nevralgia intercostale. Il trattamento a casa con unguenti non è solo efficace, ma anche, in qualche modo e piacevole. Dopotutto, gli unguenti di solito hanno un effetto riscaldante, e questo non solo riduce il dolore e aiuta ad alleviare l'infiammazione, ma dà anche piacere a una sensazione di calore e rilassamento muscolare.

Un tale effetto pronunciato può essere esercitato da fondi basati sui veleni di serpenti o api:

Ma questo elenco non limita la scelta dei farmaci usati per combattere il disturbo chiamato nevralgia intercostale. Il trattamento, l'unguento in cui il medico ha selezionato individualmente per il paziente, sarà più efficace. Il medicinale viene scelto tenendo conto del principale principio attivo, delle sue proprietà antinfiammatorie o analgesiche, della possibile reazione del corpo ad esso.

Quindi, diclofenac, clofeson, ketorolac, tramadol, pyroxecam, ibuprofen, indometacina possono agire come ingrediente attivo principale.

Leggi l\'articolo:  Quando e chi ha bisogno di assumere vitamina Rutin

Gli unguenti realizzati sulla base di queste sostanze sono rappresentati da una gamma ancora più ampia:

Etnoscienza

Nel corso dei secoli della sua esistenza, la medicina tradizionale ha contribuito in modo inestimabile al difficile processo di lotta contro varie malattie. Le ricette basate sui doni di madre natura aiutano a far fronte a un disturbo come la nevralgia intercostale. Il trattamento domiciliare, le recensioni delle persone su cui di solito sono positive, prevede l'uso di molte erbe, frutti, semi, corteccia e reni delle piante.

I guaritori popolari preparano medicine da corteccia di salice, betulla, alloro, timo, assenzio, achillea, geranio, pioppo tremulo. A giudicare dalle recensioni delle persone che preferiscono la terapia farmacologica con rimedi naturali, il dolore causato dalla nevralgia intercostale si attenua dal succo di ravanello nero, olio di alloro, tintura di pepe e persino trementina. Il trattamento a casa con la medicina tradizionale è un'aggiunta eccellente all'insieme di misure prescritte da un medico. Si raccomanda la medicina di erbe per accompagnare e assicurarsi di finire il trattamento della nevralgia intercostale.

Sintomi e trattamento della nevralgia intercostale. Le ragioni dei suoi metodi provocatori e alternativi di terapia

Nevralgia intercostale o toracalgia implica un processo patologico che si verifica a seguito di compressione, infiammazione o irritazione dei nervi intercostali. La malattia provoca fenomeni dolorosi molto forti e dolorosi, spesso mascherati da sintomi di malattie che colpiscono gli organi del torace, della cavità addominale e della colonna vertebrale.

La stessa parola nevralgia nella traduzione letterale significa dolore nervoso. Con la nevralgia, la sindrome del dolore si diffonde lungo il nervo, rendendo estremamente doloroso il movimento naturale del torace "ispirazione-scadenza". La nevralgia intercostale è un sintomo con cause specifiche. La sintomatologia della nevralgia è vivida, ma la gravità simile della clinica spesso ti fa pensare a gravi patologie del cuore, dello stomaco e della colonna vertebrale, costringendo il medico a seguire il falso percorso diagnostico. Su nevralgia intercostale, sintomi e trattamento di questa sindrome, il nostro articolo.

Cause di nevralgia intercostale

Le cause della nevralgia sono di origine completamente diversa. Una rara ma ancora possibile causa di nevralgia intercostale è un cambiamento patologico nei nervi intercostali a causa di danni alle loro membrane (demielinizzazione nervosa).

Microtrauma, traumi e intossicazione del corpo possono provocare questo sintomo del dolore, sia esterno (tossine batteriche, metalli pesanti, alcuni farmaci) sia interno (a causa di malattie degli organi interni).

  • Malattie infettive e patologie della colonna vertebrale

Le patologie della colonna vertebrale e dell'apparato muscolo-legamentoso sono la principale causa di nevralgia: osteocondrosi, osteoporosi, scoliosi, spostamento delle vertebre, costole aggiuntive, ernie del disco, deformazione della spondilosi. Lo spasmo muscolare e l'infiammazione dei muscoli intercostali causano la compressione dei nervi intercostali e provocano anche un complesso di sintomi nevralgici. Un certo numero di malattie e infezioni può infine portare a nevralgia: poliarticoloneurite, sclerosi multipla, tubercolosi, SARS, herpes zoster, pleurite, aneurisma aortico. La compressione dei nervi da formazioni tumorali e tessuti sclerotici porta allo sviluppo della nevralgia.

  • Altri fattori

Un ruolo significativo nello sviluppo della nevralgia è giocato da fattori comuni come l'abuso di alcol, la riduzione dell'immunità, l'affaticamento cronico, nonché le patologie del sistema endocrino (diabete mellito, tireotossicosi), il tratto digestivo dovuto alla carenza di vitamina B (ulcera peptica , gastrite, epatite, colite), malattie del cuore e sistema circolatorio (aterosclerosi dei vasi cerebrali, ipertensione arteriosa, reumatismi, anemia).

Le donne in menopausa, quando si verifica l'osteoporosi a causa di cambiamenti ormonali, così come le persone anziane che hanno cambiamenti legati all'età nei tessuti e negli organi, hanno un certo rischio di sviluppare nevralgia intercostale (vedi osteoporosi: cause e sintomi).

Riassumendo, va notato che la nevralgia intercostale si sviluppa estremamente raramente sotto l'influenza di un singolo fattore. Di norma, diverse cause che agiscono contemporaneamente o in sequenza agiscono come provocatori della nevralgia intercostale.

Sintomi di nevralgia intercostale

Un paziente con diagnosi di nevralgia intercostale, i sintomi di questa malattia letteralmente avvelenano la vita, perché sono estremamente dolorosi sin dalla prima manifestazione. C'è una sindrome del dolore di intensità pronunciata, che si diffonde lungo gli spazi intercostali, cioè che si diffonde lungo il nervo. L'intensità del dolore aumenta all'ispirazione, con movimenti e giri del corpo, tosse e conversazione ad alto volume. Il dolore penetrante non si ferma a riposo e disturba il paziente, intensificandosi senza alcuna ragione apparente. La durata di un attacco di dolore varia da alcune ore a diversi giorni.

Caratteristiche distintive della nevralgia intercostale, caratteristica del decorso classico della malattia:

  • la sindrome del dolore può essere da una leggera cucitura ad alta intensità, con una sensazione di bruciore, forte dolore, paragonabile alla colica renale;
  • la palpazione dello spazio intercostale con il nervo interessato provoca un forte aumento del dolore;
  • una persona sente chiaramente il movimento del dolore lungo il nervo intercostale e può mostrare la diffusione dell'onda del dolore;
  • la pelle sulla zona interessata può perdere completamente o parzialmente la sensibilità.

Sintomi secondari di nevralgia di questa localizzazione:

  • aumento della sudorazione
  • iperemia o pallore della pelle
  • contrazione dei singoli segmenti muscolari

Con i suddetti sintomi di nevralgia, la diagnosi non è un problema, ma la malattia può essere mascherata da altre diagnosi a causa dei suoi diversi sintomi del dolore. La natura del dolore può essere dolorosa e persino noiosa, con intensificazione periodica o disagio del dolore costantemente presente.

Oltre alla tipica localizzazione negli spazi intercostali, il dolore può essere dato alla parte bassa della schiena, alla scapola, al cuore e allo stomaco. Il motivo è semplice: i nervi intercostali hanno piccoli rami che si estendono agli organi sopra e alle parti del corpo.

Nonostante questo travestimento, il dolore nevralgico è ancora facile da distinguere dal dolore associato a una particolare patologia: se il dolore nel cuore è localizzato, non sarà alleviato dalla nitroglicerina, ma diminuirà sotto l'influenza di farmaci sedativi e sedativi (corvalolo , validol, valocordin); quando si proietta il dolore nella posizione dello stomaco, gli antispasmodici non aiuteranno.

In che modo il dolore cardiaco è diverso dal dolore con nevralgia? Il dolore durante la nevralgia intercostale è costante, aggravato ruotando il corpo, inclinandosi, facendo un respiro profondo, starnuti, tosse, palpando le costole e gli spazi tra di loro. Nella malattia coronarica (angina pectoris), il dolore è chiaramente associato all'esercizio fisico (si verifica durante lo sforzo fisico e scompare dopo che è stato interrotto) e non è pungente, ma compressivo (meno pressante). Il dolore si alza bruscamente e passa rapidamente, soprattutto quando si assume nitroglicerina, il dolore cardiaco non si intensifica con un cambiamento di posizione o respiro profondo, molto spesso il dolore cardiaco è accompagnato da un cambiamento della pressione sanguigna (diminuzione o aumento) e una violazione del ritmo del polso.

Trattamento nevralgia intercostale

La quantità necessaria di misure terapeutiche viene prescritta dopo aver esaminato il paziente e confermato la diagnosi. Non è possibile eseguire l'autodiagnosi, poiché il dolore può mascherare la colica renale, le malattie cardiache. Dovresti consultare prontamente un medico che può prescrivere una radiografia polmonare, un elettrocardiogramma, un'ecografia degli organi addominali.

Se la causa della malattia era una violazione delle radici dei nervi spinali, solo il trattamento della patologia che ha portato alla violazione dell'osteocondrosi, delle ernie del disco, ecc. può essere controllato con nevralgia. Viene prescritta una terapia farmacologica specifica – antidolorifici non steroidei e steroidei (anche sotto forma di iniezioni epidurali), miorilassanti, massaggio terapeutico e ginnastica, terapia manuale. Nei casi più gravi, è prescritta la trazione della colonna vertebrale o la correzione chirurgica delle patologie identificate.

Con l'eziologia virale della nevralgia (herpes zoster, infezioni virali respiratorie acute), viene prescritto un trattamento antivirale specifico con l'uso di terapia immunostimolante, sedativi.

Shishkevich Vladimir - opinione ortopedica sulla crema di Hondrostrong

Shishkevich Vladimir, ortopedico - traumatologo, caporedattore del progetto ExpertNews.

Ho curato malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale per molti anni. Posso tranquillamente affermare che le articolazioni sono sempre curabili, anche in età avanzata.

Hondrostrong è un farmaco innovativo progettato per combattere le malattie articolari. Aiuta con artrite, artrosi e altre malattie. Grazie all'uso della crema, la mobilità articolare ritorna rapidamente. Il tessuto cartilagineo danneggiato viene rigenerato, il che impedisce l'ulteriore sviluppo del problema.

Hondrostrong - gel per articolazioni e colonna vertebrale

Il nostro centro medico è stato il primo a ricevere l'accesso certificato alle più recenti medicine per osteocondrosi e dolori articolari - Hondrostrong. Ti confesso che quando ne ho sentito parlare per la prima volta, ho solo riso perché non credevo nella sua alta efficienza.

Ma sono rimasto stupito quando abbiamo finito i test: 4567 persone erano completamente guarite dalle malattie degli organi del sistema muscolo-scheletrico, che è più del 94% di tutti i soggetti, il 5,6% ha riscontrato un miglioramento significativo e solo lo 0,4% non ha notato alcun miglioramento.

La crema hondrostrong ti consente di dimenticare il dolore alla schiena e alle articolazioni il più presto possibile, letteralmente dopo 4 giorni di utilizzo, e anche le patologie molto complesse possono essere curate entro due mesi. Inoltre, il produttore di questo prodotto offre ora 50% di sconto del costo totale della crema Hondrostrong.

Attività terapeutiche generali

Con gravi manifestazioni di dolore, al paziente viene assegnato un rigoroso riposo a letto con una permanenza su una superficie dura e la massima immobilizzazione – l'esclusione di movimenti improvvisi che provocano dolore.

Per alleviare il dolore, vengono prescritti antidolorifici (analgin, spazgan e altri), nonché i blocchi di novocaina e lidocaina, che consentono di anestetizzare l'area infiammata a livello locale.

Il trattamento farmacologico della nevralgia intercostale consiste nell'assunzione di farmaci antinfiammatori in compresse (voltaren, celebrex, indometacina), utilizzati per alleviare l'infiammazione nell'area interessata (vedere tutti i FANS in compresse e iniezioni per il mal di schiena). I miorilassanti (sirdalud, tizanidina, baclofene) sono prescritti per alleviare lo spasmo muscolare e le vitamine del gruppo B, senza i quali è impossibile il normale funzionamento del tessuto nervoso.

Per ridurre la sindrome del dolore, vengono utilizzati anche metodi fisioterapici:

  • UHF
  • ionoforesi con novocaina
  • riflessologia con effetti su aree speciali della pelle responsabili della sensibilità dei nervi intercostali
  • agopuntura
  • terapia del vuoto
  • farmacopuntura con l'introduzione di farmaci nei punti di agopuntura
  • magnetoterapia e trattamento laser

Il trattamento locale svolge un ruolo importante nella gamma di misure terapeutiche: creme e unguenti con effetti anestetizzanti, riscaldanti e antinfiammatori, che hanno un effetto rilassante e riscaldante e riducono indirettamente la soglia del dolore della sensibilità (vedi unguenti per il mal di schiena). Le preparazioni locali contenenti veleni di alcuni insetti si sono dimostrate efficaci al riguardo e il cerotto al pepe aiuta a rilassare i muscoli e ridurre il dolore.

Leggi l\'articolo:  Cause e metodi di trattamento dei reumatismi infantili

Trattamento della nevralgia intercostale con metodi alternativi

  • Strofinando efficacemente con la tintura di valeriana o con l'infuso di gemme di betulla – il loro effetto non è affatto inferiore agli unguenti della produzione industriale. Tuttavia, è meglio non applicare compresse di alcol durante la notte: un'esposizione prolungata all'alcool può provocare ustioni.
  • Anche il riscaldamento aiuta, ma l'effetto termico nella nevralgia intercostale non dovrebbe essere diretto, cioè non applicare una piastra riscaldante, una patata bollente o un uovo, ma avvolgerti in una sciarpa in lana lavorata a maglia. Se il luogo doloroso viene riscaldato molto, il dolore scompare per un breve periodo e quindi un tale effetto aumenterà solo l'edema dei tessuti molli e porterà un dolore ancora maggiore.
  • Internamente, si consiglia di prendere un decotto:
    • camomilla
    • menta piperita
    • infuso di una miscela medicinale di foglie di melissa, miele, bucce di arancia e tintura di valeriana
    • infuso di fiori immortelle
    • decotto di crespino.
  • Per l'applicazione topica nelle aree interessate, viene utilizzato il succo di ravanello nero o di rafano. Le compresse a base di semi di lino al vapore aiutano molto.
  • Il geranio indoor aiuta a ridurre rapidamente il dolore, con una foglia di cui strofina l'area del dolore e avvolge l'area interessata con una sciarpa di lana.
  • I bagni di salvia con sale marino aiutano ad alleviare lo stress e ridurre il dolore.
  • Per prevenire la cronicità della nevralgia, è importante escludere gli effetti di fattori concomitanti dannosi, come stress emotivo, intenso sforzo fisico, abuso di alcol, nonché trattare malattie esistenti del sistema nervoso, dei sistemi e degli organi, ecc.

Una chiamata anticipata agli specialisti aiuta a trattare rapidamente ed efficacemente la nevralgia intercostale, i cui sintomi dovrebbero essere distinti dalle altre malattie ed escludere la possibilità che la patologia passi allo stadio cronico.

Nevralgia intercostale: raccomandazioni dei medici per il trattamento della nevralgia del torace

Azione! Sconto del 30% su tutti i tipi di terapia manuale.

Un attacco improvviso può portare una persona fuori equilibrio, spaventare e diffidare. Il dolore che seziona il torace “colpisce” forte, lo dà alla regione lombare o allo stomaco e ritorna al cuore. Tutto ciò completa la sensazione di mancanza d'aria, l'incapacità di fare un respiro completo. Tra tutte le ragioni per lo sviluppo di questa condizione, la più probabile è la nevralgia intercostale, che in greco significa "dolore lungo i nervi".

Cos'è la nevralgia intercostale

La malattia è sempre accompagnata da dolore che percorre il nervo intercostale. I suoi rami penetrano in ogni spazio tra le costole su entrambi i lati del torace. Le strutture nervose di quest'area si trovano territorialmente fino alla parete addominale anteriore. Questo è il motivo principale per cui il dolore acuto si irradia in diverse parti del corpo. È spesso attribuita ai sintomi di malattie di polmoni, cuore, stomaco, fegato e pancreas.

In caso di danno alle fibre nervose sensibili, compaiono dolore, difficoltà motoria – respiro corto e problemi respiratori, vegetativo – sudorazione eccessiva nella zona del torace. Gli esperti affermano che il dolore è così grave che spesso viene scambiato per infarto, ulcera gastrica o altre patologie gravi. Le principali differenze:

  • il medico può provare la fonte del dolore;
  • il disagio è intenso e dura per ore (a volte giorni).

La patologia si manifesta principalmente nella mezza età e nella terza età. Fino a questo momento, la malattia praticamente non si verifica.

Nevralgia sul lato sinistro della regione toracica

I segni della malattia compaiono spesso su un lato del corpo, per questo motivo l'attacco viene scambiato per un sintomo di malfunzionamento di qualsiasi organo interno. Con dolore a sinistra, è facile confondere la patologia con un infarto. Con nevralgia intercostale, il dolore al petto a sinistra è molto forte. A volte sono integrati dalla mancanza di respiro, che è molto simile al cuore.

Il dolore più grave può verificarsi sotto la scapola, nella colonna vertebrale e davanti al petto. Le sensazioni spiacevoli sono spesso date molto bruscamente alla spalla e al braccio sinistro, sparando l'arto alla stessa spazzola. Il grande disagio pervade il corpo con respiri semplici, un cambiamento nella posizione del corpo, con tosse e conversazione ad alto volume.

Diventa un po 'più facile quando una persona con nevralgia intercostale si appoggia sul lato sano (in questo caso, a destra). Tale rotazione del busto consente di ridurre la pressione sulle radici nervose a causa dell'espansione degli spazi intercostali. Quando un neurologo conduce un esame, può concentrarsi su aree con ridotta sensibilità, arrossamento della pelle o pallore.

Sintomi di questo tipo non causano preoccupazione nei pazienti, ma vengono presi in considerazione dal medico per la diagnosi differenziale. La condizione non rappresenta un pericolo per la vita, quindi la terapia viene eseguita in regime ambulatoriale. In assenza di effetto, è possibile un breve ricovero in ospedale del paziente.

Nevralgia a destra sotto le costole

La patologia del lato destro è meno comune. Il dolore in questa zona di solito non è percepito come mortale, e quindi i pazienti nella maggior parte dei casi non vanno dai medici. Questo comportamento non provoca l'approvazione tra gli specialisti, poiché il disagio può essere rimosso rapidamente, non è necessario sopportarlo a lungo.

In alcune situazioni, la nevralgia può privare una persona della capacità di svolgere le normali funzioni lavorative. Paralizza letteralmente il paziente, privandolo della capacità di muoversi normalmente. I sintomi del dolore spesso vanno nello spazio intercostale, come se circondassero il corpo. Il minimo sovraccarico può portare tormento. Quando palpa, il dolore aumenta, acquisisce un personaggio che spara.

Il trattamento della malattia non differisce molto dal trattamento della nevralgia intercostale sul lato sinistro. Delle raccomandazioni generali: dormire su un materasso duro, rinunciare a grandi cuscini, limitare l'esercizio e tutti i tipi di attività. Gli specialisti prescrivono misure correttive per alleviare la fase acuta e normalizzare il benessere.

Sintomi di nevralgia toracica

La nevralgia intercostale del torace si verifica a causa dell'irritazione dei rami nervosi del dipartimento. Puoi riconoscerlo dai seguenti sintomi:

  • dolore al fianco del tronco o del torace;
  • persistente disagio alla schiena, dolore alla cintura lombare al petto;
  • con la pressione sul nervoso provocatore, si sviluppa un sintomo del dolore, si intensifica, diventa più forte quando si gira, si piega, si tossisce.

Inoltre, si possono osservare intorpidimento della pelle nei punti della lombalgia, contrazioni muscolari, aumento del tono delle fibre muscolari e disturbi vegetativi. Man mano che si sviluppa una paralisi parziale del busto muscolare nel torace, può verificarsi mancanza di respiro dovuta alla compressione dei polmoni.

Diagnosi di nevralgia del seno

Prima di tutto, all'appuntamento, il medico raccoglie i reclami del paziente, scopre le circostanze della comparsa dei sintomi della malattia. Lo specialista pone domande suggestive che lo aiutano a identificare:

  • quando sono comparsi i primi sintomi della malattia;
  • come si manifesta il dolore, quanto dura l'attacco, quali farmaci allevia;
  • se il paziente ha una storia di traumi e danni meccanici al torace;
  • c'erano non molto tempo fa malattie infettive dei polmoni.

Nell'ufficio della clinica, viene eseguito un esame neurologico con palpazione dell'area interessata. Per chiarire il quadro clinico, il paziente viene inviato per i test. Gli viene assegnato un esame del sangue generale (KLA), che può mostrare anomalie e segni di infiammazione nel corpo. L'elettrocardiografia viene anche eseguita per valutare l'elettroattività del cuore, che elimina le patologie nel lavoro del muscolo cardiaco. Per escludere malattie dello stomaco e dell'esofago, viene eseguita la fibrogastroduodenoscopia.

Trattamento nevralgia intercostale

Durante gli attacchi, si consiglia di riposare a letto con il posizionamento su una superficie dura, applicare calore sul torace (pad riscaldante), utilizzare unguenti riscaldanti, assumere farmaci con effetto anestetico. Quando passa il momento acuto, il medico può prescrivere una terapia vitaminica con consumo predominante di vitamine del gruppo B, agopuntura, farmaci contro l'infiammazione, il dolore. Si possono anche raccomandare formule antinfiammatorie contenenti ormoni.

Medicazione

Antidolorifici come Spazgan, Spazmalgon, antidolorifici non steroidei come Diclofenac, Ibuprofen e anticonvulsivanti aiuteranno ad alleviare il dolore durante un attacco nevralgico intercostale. Possono essere prescritti antidepressivi, miorilassanti.

Per attenuare il disagio, vengono eseguiti esercizi di respirazione. È severamente vietato prescrivere farmaci da soli. Il paziente ha bisogno di un esame approfondito sotto la supervisione di un medico. Nel caso contrario, l'assunzione di pillole e l'uso di unguenti possono dare esattamente l'effetto opposto.

Fisioterapia

Le tecniche fisioterapiche danno un buon effetto, alleviando il disagio e il dolore. Esempi di terapia efficace includono l'esposizione a microonde attraverso l'energia del campo elettromagnetico e la darsonvalutazione. Quest'ultima tecnica prevede l'uso di un apparato di profilo che consente di lavorare con correnti di impulso ad alta frequenza.

  • stimola la circolazione sanguigna nell'area di trattamento;
  • attiva il metabolismo cellulare;
  • anestetizza, allevia gli attacchi spasmodici.

Al momento dei crampi, l'irradiazione UV, la terapia UHF e UHF si sono dimostrate efficaci. Spesso, al paziente viene prescritta l'elettroforesi usando un supplemento di ghiaccio.

Se la nevralgia intercostale si verifica su uno sfondo di malattie della colonna vertebrale, il fango terapeutico viene prescritto sotto forma di applicazioni per aree dolorose, terapia con paraffina e radiazione della lampada di Sollux. Aumentando la temperatura corporea nelle aree trattate, il medico espande i vasi sanguigni, migliora l'afflusso di sangue ai tessuti, rafforza i processi metabolici.

Terapia manuale

L'esposizione manuale delicata consente di trattare delicatamente le parti dolorose del corpo, ripristinando i parametri fisiologicamente corretti della posizione degli organi e delle strutture interne. Come risultato della procedura guidata:

  • le vertebre si sistemano;
  • il tono muscolare ritorna normale;
  • si ottiene l'effetto della guarigione generale.

Specialista esperto della clinica del medico, Doctor Lenght rileva rapidamente e accuratamente le violazioni, le elimina immediatamente, ottenendo il ripristino della normale salute.

Il fondatore della clinica, SV Dlin, è noto per le sue tecniche proprietarie basate sui migliori risultati della medicina russa e delle direzioni occidentali progressiste. Nel corso dell'utilizzo di tali prodotti, è possibile ottenere un effetto duraturo che dura il più a lungo possibile.

Leggi l\'articolo:  Trattamento di durata della malattia della nevralgia intercostale

Trattamento della nevralgia intercostale a casa: medicine, massaggi e rimedi popolari

La nevralgia intercostale è una malattia che si verifica a seguito del pizzicamento dei nervi tra le costole. Il processo patologico si sviluppa molto rapidamente e porta allo sviluppo di complicanze multiple. Il paziente avverte un forte dolore, quindi per curare la malattia vengono utilizzati farmaci e rimedi popolari che possono alleviare le condizioni del paziente.

Trattamento iniziale

Nella fase iniziale, i farmaci e la fisioterapia vengono utilizzati per prevenire lo sviluppo di complicanze ed eliminare il disagio.

Unguenti per nevralgia

Tabella – Unguenti efficaci nel trattamento della nevralgia intercostale

Nome del farmacoL'atto da eseguireCaratteristica dell'applicazione
VoltarenLa composizione del farmaco contiene diclofenac – un farmaco antinfiammatorio non steroideo. Il farmaco elimina rapidamente il dolore e l'infiammazione. Il massimo effetto dell'uso di Voltaren si ottiene quando assunto insieme alle compresse di FANS.L'unguento viene applicato sul sito della lesione 4 volte al giorno.
KetonalHa un potente effetto analgesico, che si ottiene grazie alla composizione del ketoprofene. Inoltre, il farmaco affronta il processo infiammatorio.L'unguento viene applicato 2 volte al giorno.
ViprosalLa composizione dell'unguento contiene veleno di serpente, canfora e trementina. L'azione del farmaco ha lo scopo di accelerare la circolazione sanguigna nel sito di localizzazione della sindrome del dolore e il ripristino delle terminazioni nervose danneggiate.Si applica 2 volte al giorno.
ApisatronIl farmaco si basa sul veleno d'api. Allevia rapidamente il dolore, accelera il processo di eliminazione delle tossine e normalizza i processi metabolici. Dopo aver applicato l'unguento, è possibile osservare arrossamenti e bruciore, ma questo è un processo normale.Si applica 2-3 volte al giorno.
FinalgonIl farmaco ha un effetto antinfiammatorio e analgesico. La composizione contiene alcool butossietilico e vaniglia nonamide.L'unguento viene applicato 3 volte al giorno.
MenovazineL'unguento ha proprietà rinfrescanti, a seguito delle quali elimina rapidamente il dolore. Composizione: procaina, mentolo, benzocaina.Si applica 3 volte al giorno.

Digitopressione per nevralgia

Nel trattamento della nevralgia intercostale, viene mostrato il massaggio di due zone: la schiena e il torace. La procedura inizia con lo studio del lato sano con una transizione graduale verso l'area interessata. Devi massaggiare intensamente la schiena, senza provocare un aumento del dolore. Il corso prevede 8-10 sessioni, ciascuna della durata di 30-40 minuti.

Durante il massaggio, viene attivata la circolazione sanguigna nei tessuti, c'è un effetto positivo sulle strutture vertebrali: il diametro del foro attraverso il quale passa il nervo interessato, inizia ad espandersi e il dolore passa.

Fig. 1 – come sta spremendo

Trattamento Almag

Questo è uno dei metodi di fisioterapia che prevede l'uso di un apparato speciale. Prima di procedere con la procedura, si consiglia Almag di pulire con un panno di garza imbevuto di una soluzione disinfettante (destinata alla plastica).

Successivamente, puoi procedere alla procedura stessa:

  1. Il corso della terapia con Almag comprende 10-20 sessioni, tutto dipende dalla gravità del processo patologico.
  2. Vale la pena di eseguire procedure mediche dopo aver mangiato – nel pomeriggio o la sera. Per fare questo, il paziente deve sdraiarsi e rilassarsi. La catena di bobine è disposta lungo il nervo interessato e lasciata per 10 minuti.
  3. Tra le sessioni, l'intervallo è di 8 ore. Ogni volta, puoi aggiungere 1 minuto per portare il tempo a 20-30 minuti.
  4. Se la malattia ha una forma cronica, il corso deve essere ripetuto ogni 2-3 mesi.

Raccomandazioni cliniche per il trattamento dell'esacerbazione

Durante un'esacerbazione, è molto importante alleviare le condizioni del paziente, quindi i medici prescrivono farmaci sotto forma di compresse e iniezioni, nonché metodi comprovati di medicina alternativa.

Iniezioni di nevralgia

Tutte le iniezioni per nevralgia possono essere suddivise in diversi gruppi: vitamine, antidolorifici, FANS e multivitaminici.

antidolorifici

Sono indicati per il dolore intenso e frequente. Farmaci iniettabili efficaci:

Le iniezioni fanno un ottimo lavoro con dolore, ma non per molto (4 ore). Il corso della terapia sarà di 5-10 sessioni. Non è consigliabile utilizzare iniezioni più a lungo, poiché questo è irto di sviluppo di ulcere, colite dello stomaco e gastrite.

Vitamine

Durante un'esacerbazione della patologia, sono necessariamente prescritte iniezioni di vitamina B. Un preparato contenente vitamine B1, B6, B12 viene iniettato nel muscolo.

Gruppo FANS

Questo gruppo include tali farmaci: Diclofenac, Ketonal, Ortofen. Questi farmaci rimuovono rapidamente il processo infiammatorio e il dolore.

multivitaminici

Assegna Milgamma e Compositum. La particolarità di questi medicinali nel loro uso a lungo termine è fino a 3 settimane. Innanzitutto, il farmaco viene iniettato nel muscolo, quindi il paziente viene trasferito su compresse.

antispastici

In patologia, i tessuti muscolari che si trovano vicino alle fibre nervose danneggiate sono spasmodici e il loro tono aumenta. Senza spasmolitici, non sarà possibile liberarsi dal dolore, quindi i medici prescrivono tali fondi:

Antifiammatori non steroidei

I farmaci antinfiammatori faranno sicuramente parte del trattamento della nevralgia intercostale. Eliminano rapidamente i sintomi spiacevoli e il processo infiammatorio.

  1. Ortofen. Ha effetti analgesici e antinfiammatori. Il principio attivo è diclofenac. È prescritto sotto forma di compresse che devono essere assunte dopo i pasti. La norma giornaliera è di 25-50 mg 3 volte al giorno.
  2. Movalis. Utilizzato per alleviare il dolore e l'infiammazione. Il principio attivo è meloxicam. Schema posologico: periodo acuto – 1 compressa 1 volta al giorno. La reception viene effettuata ai pasti.

È possibile essere trattati dalle banche

La coppettazione è uno dei metodi efficaci per eliminare la nevralgia intercostale, ma è soggetto alla sua combinazione con i farmaci. Con l'aiuto del massaggio, puoi migliorare il drenaggio linfatico, la circolazione sanguigna e ripristinare rapidamente i tessuti.

Fig. 2 – Si consiglia di non utilizzare le banche, ma se si decide ancora, farlo con lo specialista appropriato

Prima della procedura, il paziente deve pulire le aree della pelle in cui è prevista l'installazione di banche. Inoltre, la loro superficie è lubrificata con olio riscaldato (oliva o eucalipto). Successivamente, è necessario spostare il dispositivo dal basso verso l'alto, lungo i vasi linfatici. La durata della procedura è di 5-7 minuti.

Rimedi popolari per nevralgia a destra e a sinistra

Metodi alternativi di trattamento vengono utilizzati solo dopo aver consultato un medico e in combinazione con altri metodi di terapia.

Massaggio al miele

Quando si esegue un massaggio, è possibile migliorare la circolazione sanguigna e linfatica nella pelle e nei tessuti sottocutanei. Grazie al miele, i processi metabolici sono accelerati, l'erogazione di ossigeno ai tessuti è facilitata e i processi di rigenerazione sono migliorati.

  1. Preriscalda la superficie della pelle con normali movimenti di massaggio.
  2. Applicare il miele su un corpo caldo e strofinarlo.
  3. Dopo un po ', il miele viene parzialmente assorbito e inizia ad addensarsi. Sarà impossibile massaggiare, quindi è necessario cambiare la tecnica usando il metodo di attaccare e staccare le mani.
  4. La sessione dura da 1 a 2 ore.

Glicerina

  1. Combina glicina e iodio in proporzioni uguali.
  2. Versare la composizione in un contenitore di stele scura, agitare bene e lasciare per diversi giorni.
  3. Applicare un po 'di medicina sul batuffolo di cotone e trattare l'area dolorosa della schiena senza intaccare la colonna vertebrale.
  4. Lubrificare la pelle con movimenti leggeri per non scottarsi. Metti una fasciatura stretta sulla parte superiore e indossa biancheria realizzata con tessuti naturali.

La procedura di trattamento deve essere eseguita 12-15 volte con un intervallo di 1 giorno. Dopo la manipolazione, il paziente deve andare a letto e rifugiarsi calorosamente.

Bagni curativi

Bagni efficaci da un decotto di giovane corteccia:

  1. Giovani rami di pioppo tremulo di pioppo (0,5 kg) versano acqua, cuociono a fuoco lento per 30 minuti.
  2. Infondere la miscela per mezz'ora.
  3. Filtra il prodotto risultante e aggiungilo al bagno con acqua (la temperatura dovrebbe essere di circa 40 gradi).
  4. Prendi le procedure dell'acqua per circa 10-15 minuti, quindi tratta l'area interessata con olio di abete.

2 esercizi più efficaci

Esistono molti esercizi usati in caso di nevralgia del torace, ma si possono distinguere alcuni di quelli più efficaci e semplici:

Fig. 3 – esercizio pullover

  1. Accosta. Devi preparare manubri o bottiglie di sabbia. Sdraiati sulla schiena su una panchina in modo che la testa penda leggermente, abbassa le braccia con un peso più lontano dietro la testa, leggermente flettendo ai gomiti. Espirare ed emettere il suono "haa", quindi alzare le braccia a livello del torace. Esegui 20-25 ripetizioni.
  2. farfalla. Questo esercizio viene eseguito per analogia con il primo, ma devi solo ridurre l'espirazione di "haa" davanti al petto con i pesi. Fai 20-25 volte.

La combinazione di questi due esercizi ti consentirà di eliminare rapidamente il dolore nei muscoli intercostali e le loro prestazioni regolari e una doccia fredda dopo – un'ottima prevenzione di tali condizioni.

Bagno salvia

  1. Versare 4 cucchiai. salvia con un bicchiere di acqua calda per 1 ora.
  2. Filtra l'infuso e aggiungi al bagno con acqua, aggiungi 1/2 tazza di sale.
  3. Prenda le procedure dell'acqua per 10 minuti, il corso terapeutico sarà di 10 sessioni.

Patate e cipolle

Macina patate e cipolle su una grattugia, combina i componenti in proporzioni uguali, applica sulla zona interessata e mantieni la torta fino a quando non è completamente asciutta. Puoi riparare l'impacco con una benda.

! importante Prima di applicare la miscela di patate e cipolle, è necessario controllare la reazione del corpo. Per fare questo, tratta una piccola area della pelle e attendi 10 minuti. Se il bruciore, il dolore e il rossore sono assenti, è possibile utilizzare un impacco per trattare la nevralgia.

Foglie di bardana

Per preparare il prodotto, è necessario utilizzare solo foglie appena tagliate. Sciacquali sotto l'acqua e appoggia l'interno sull'area interessata. Correggi l'impacco con una benda e una sciarpa, lascialo durante la notte.

Decotto di foglie di menta con miele

Questo prodotto è destinato alla somministrazione orale. È necessario versare un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaio. foglie di menta piperita secche. Attendere 30 minuti, filtrare e aggiungere 2 cucchiaini. miele. Prendi il farmaco 100 ml 2 volte al giorno.

La nevralgia intercostale è una malattia che è importante trattare in modo tempestivo. I medici prescrivono una terapia complessa, poiché è importante non solo liberare il paziente dal disagio, ma anche eliminare la causa del processo patologico.

ExpertNews Italia