Quali sono i sintomi dell’osteoporosi dell’articolazione dell’anca e come curarla

Nelle persone sane, lo scheletro dovrebbe essere sufficientemente solido, flessibile e forte. Ciò è necessario per una normale qualità della vita. La comparsa di osteoporosi porta a frequenti fratture. Il danno all'anca è particolarmente pericoloso.

Con tale violazione, esiste il rischio di una frattura del collo del femore, che può portare alla perdita di attività motoria e persino alla morte. Pertanto, i sintomi e il trattamento dell'osteoporosi dell'articolazione dell'anca sono importanti.

L'essenza della patologia

L'osteoporosi è intesa come alterazioni anormali nella struttura delle ossa, che portano a una diminuzione del contenuto di fosforo e calcio in esse. Ciò riduce significativamente la forza e aumenta la probabilità di una frattura in caso di caduta, sollevamento di oggetti pesanti o contusioni.

A causa della posizione dell'articolazione dell'anca è finalmente significativi carichi statici e dinamici. Con l'osteoporosi, è questa sezione del sistema muscolo-scheletrico che soffre di più.

Con una frattura del collo del femore, che è l'elemento più vulnerabile dell'articolazione, esiste il rischio di perdita di attività motoria. Nelle persone anziane, questo porta spesso alla morte.

Le cause

L'osteoporosi colpisce più comunemente l'intero sistema scheletrico. Tuttavia, è la zona dell'anca che è finalmente a carichi elevati. Pertanto, spesso si verificano fratture a causa dell'esaurimento dei tessuti.

La distruzione graduale dell'osso può essere associata a tali fattori:

  • Cambiamenti legati all'età. In questo caso, i processi naturali nel corpo stanno cambiando seriamente;
  • Disturbi ormonali Tali deviazioni possono verificarsi anche con l'età. Questo può essere l'inizio della menopausa nelle donne, la comparsa di patologie concomitanti, caratteristiche individuali;
  • Lesioni del sistema endocrino. Possono essere associati a vari fattori e spesso provocano sintomi di osteoporosi dell'articolazione dell'anca;
  • Dipendenza genetica
  • Reazioni avverse all'uso di determinati farmaci. La situazione può essere aggravata dalla presenza di dipendenza e dall'anziano;
  • Carenza di elementi minerali. In genere, questi problemi sono dovuti alla mancanza di vitamina D e calcio.

Se una donna di età superiore ai 50 anni ha la menopausa e ci sono patologie che influenzano negativamente gli organi endocrini, un esame dovrebbe essere fatto per aiutare a rilevare l'osteoporosi.

Classificazione

A seconda del fattore provocante, l'osteoporosi dell'articolazione dell'anca può avere le seguenti varietà:

  1. Postmenopausale. I cambiamenti strutturali sono dovuti a una diminuzione del contenuto di ormoni sessuali femminili nel sangue;
  2. Senile. Il motivo principale sono i cambiamenti legati all'età e il deterioramento delle strutture del sistema muscolo-scheletrico;
  3. Corticosteroidi. Cambiamenti anormali sono dovuti all'uso di farmaci ormonali;
  4. Secondario. Questa forma della malattia si sviluppa sullo sfondo di patologie esistenti. Questi includono insufficienza renale, diabete, malattie polmonari. Inoltre, la causa dell'osteoporosi può essere preparazioni di alluminio, artrite reumatoide, morbo di Crohn.
Leggi l\'articolo:  Dislocazione dei sintomi dell'articolazione del ginocchio, diagnosi, trattamento

quadro clinico

Nella fase iniziale, la patologia ha un decorso asintomatico. Tuttavia, si verificano processi distruttivi nel tessuto osseo e gli osteoblasti non vengono quasi ripristinati. I sintomi si manifestano dopo che un terzo di queste cellule perde la loro funzione.

I principali sintomi dell'osteoporosi dell'anca sono i seguenti:

  • Dolore e dolore nella parte anteriore della coscia e ai lati dell'articolazione. Il disagio è notevolmente aumentato dallo stress. Con la progressione della malattia, il dolore aumenta;
  • Dolore acuto ai glutei e all'inguine;
  • La natura variabile del dolore. Innanzitutto, si verifica un disagio acuto, quindi viene sostituito da cronico. L'aumento del dolore si osserva durante lo sforzo e il movimento. Durante il riposo, diminuisce;
  • Andatura alterata. Pertanto, il paziente cerca di ridurre il disagio;
  • Mancanza di cause che causano dolore;
  • Problemi di salute, insonnia.

Metodi di diagnosi

Se compaiono segni sospetti, consultare un traumatologo o un ortopedico. Per fare una diagnosi accurata, tali procedure sono prescritte:

    Densitometria. Durante lo studio, con l'aiuto di strumenti speciali e radiografia, è possibile misurare la densità e la forza delle ossa. È questo metodo che aiuta a>

terapie

Molte persone sono interessate a come trattare l'osteoporosi dell'articolazione dell'anca. Questa patologia necessita di una terapia lunga e complessa. Per ottenere buoni risultati, è importante determinare il fattore scatenante.

L'osteoporosi pelvica tratta più medici contemporaneamente. La terapia ha lo scopo di ridurre il dolore, rallentare il processo di perdita ossea e normalizzare i processi metabolici nel corpo.

L'assottigliamento delle ossa porta a fratture complesse dell'articolazione dell'anca. Il trattamento dovrebbe mirare a prevenire tali danni. Quando si sceglie una tattica di trattamento, i medici considerano i seguenti aspetti:

Prima di tutto, devi eliminare le cause dell'osteoporosi. La terapia sintomatica è obbligatoria. Il regime di trattamento prevede l'esercizio e l'eliminazione di cattive abitudini.

Terapia farmacologica

L'osteoporosi dell'anca nelle donne viene trattata con farmaci che aiutano a far fronte al dolore e all'infiammazione. Aiutano ad eliminare le cause della malattia e ad attivare il processo di riparazione ossea. Per fare ciò, utilizzare le seguenti sostanze:

  1. Farmaci antiresorbitivi: rallenta il danno alle strutture ossee. Per questo vengono utilizzati calcitonina e biofosfonati. Il medico può prescrivere farmaci come risedronato o etildronato;
  2. Sostanze anaboliche – contribuiscono all'attivazione dei processi di restauro nelle strutture ossee. Gli specialisti prescrivono farmaci come raloxifene o teriparat>

Caratteristiche del cibo

Per eliminare l'osteoporosi del femore, è necessario attenersi a una dieta speciale. Contribuisce alla normalizzazione dei processi metabolici e alla cessazione della progressione della malattia. A volte è necessario seguire una dieta speciale per ridurre il peso corporeo. Ciò contribuirà a ridurre il carico sull'articolazione interessata.

Non ci sono restrizioni alimentari significative con lo sviluppo dell'osteoporosi. Una sana alimentazione si basa sull'uso sistematico di alimenti che contengono vitamine e minerali.

Le raccomandazioni chiave includono quanto segue:

  • Includi cibi ricchi di calcio e magnesio nella tua dieta. Questo gruppo comprende uova, ricotta, formaggio, kefir;
  • Mangia molta frutta e verdura. Anche gli alimenti ricchi di vitamine A, B, D, E sono utili;
  • Escludere alcol e caffeina. Inoltre sono vietati cibi grassi e cioccolato;
  • Ridurre la quantità di carne e mele. Il ferro contenuto in questi prodotti impedisce il pieno assorbimento del calcio;
  • Consuma 800 mg di calcio al giorno. Nella vecchiaia, questo volume dovrebbe essere aumentato a 1500 mg.

Ricette tradizionali

Per eliminare l'osteoporosi in modo indipendente, è possibile utilizzare la medicina alternativa. Con questa diagnosi, vale la pena usare infusioni e decotti per uso interno e rimedi locali.

Le sostanze più efficaci includono:

  1. Guscio d'uovo. Questo prodotto satura il corpo con molto calcio. Per fare questo, mezzo cucchiaio di materie prime dovrebbe essere mescolato con 1-2 cucchiai di succo di limone. Prendi la mattina a stomaco vuoto. Puoi mangiare cibo dopo mezz'ora;
  2. St. Brodo di iperico. Per ottenere un rimedio utile, devi prendere 1 cucchiaio di materie prime, aggiungere 200 ml di acqua bollita e lasciare per mezz'ora. div>

Esercizio terapeutico

Esercizi per l'osteoporosi delle articolazioni dell'anca aiutano a mantenere le prestazioni del tessuto muscolare nell'area interessata. Ciò ha un effetto positivo sullo stato delle strutture ossee. Tuttavia, è possibile impegnarsi in esercizi terapeutici solo dopo che i sintomi di esacerbazione della malattia sono stati eliminati.

I movimenti più efficaci includono:

  1. Rafforzare i muscoli della coscia. Mettiti sul ginocchio sinistro. Puoi mettere un cuscino sotto di esso. Metti la gamba destra in avanti. Sposta delicatamente il peso corporeo in avanti. In questo momento, la parte anteriore della gamba sinistra tende. Rimanere in questa posizione per 20 secondi. Quindi tornare alla posizione iniziale e ripetere lo stesso per la seconda tappa;
  2. Rafforzare i muscoli dei glutei. Sdraiati sulla schiena, piega una gamba sul ginocchio e posiziona l'altra con calma. Sposta la gamba piegata più vicino al petto. In questa posizione, rimanere 20 secondi. Quindi tornare alla posizione originale e ripetere 3 volte. Dopo questo, la gamba deve essere cambiata;
  3. Esercizio con una cintura. Sdraiati sulla schiena, piega una gamba e aggancia il secondo piede con una cintura. Raddrizza la gamba. Usando una cintura, sollevare l'arto il più in alto possibile e rimanere in quella posizione per 1 minuto. Esegui l'esercizio 3 volte. Quindi le gambe possono essere cambiate;
  4. Stimolazione del muscolo dell'anca. Per eseguire l'esercizio devi sdraiarti sulla schiena. Piega l'arto sano e il paziente: prova a raddrizzare e sollevare, tendendo i muscoli della coscia. A una distanza di 25 cm dal pavimento, bloccare in questa posizione per 5 secondi. L'esercizio fisico viene eseguito 10 volte con un intervallo di 10 secondi. Quindi è fatto per la seconda tappa;
  5. Rafforzare i muscoli laterali. Sdraiati su un fianco, piega una gamba sul ginocchio e la seconda, sollevandola gradualmente e abbassandola nella posizione originale. Esegui 10 ripetizioni;
  6. Stimolazione dei muscoli dei glutei. Sdraiati sulla schiena, piega entrambe le gambe sulle ginocchia. Sollevare delicatamente i glutei, sforzare il tessuto muscolare dell'addome e cadere. Fai 10 volte;
  7. Classi su una cyclette. Prima di iniziare le lezioni, è necessario prestare attenzione all'altezza del sedile: è importante che le articolazioni dell'anca non si pieghino molto. L'allenamento dovrebbe iniziare a 5 minuti utilizzando la modalità di resistenza minima del pedale.

Misure preventive

Al fine di prevenire lo sviluppo della patologia, è necessario occuparsi della sua prevenzione:

  • Ogni giorno, mangia cibi ricchi di calcio, vitamine, fosforo – questi includono uova, carne, formaggio, yogurt, frutta;
  • Rifiutare alcol e fumo;
  • Eseguire esercizi fisici che promuovono lo sviluppo delle strutture ossee e rafforzano i muscoli;
  • Ogni giorno, camminando all'aria aperta – questo aiuterà a saturare il corpo con vitamina D.

L'osteoporosi dell'anca è una patologia molto grave che può portare a conseguenze negative sulla salute. Questo disturbo crea un aumentato rischio di fratture e può causare forti dolori. Per far fronte alla patologia, è necessario consultare un medico in modo tempestivo e seguire rigorosamente le sue raccomandazioni.

Shishkevich Vladimir - opinione ortopedica sulla crema di Hondrostrong

Shishkevich Vladimir, ortopedico - traumatologo, caporedattore del progetto ExpertNews.

Ho curato malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale per molti anni. Posso tranquillamente affermare che le articolazioni sono sempre curabili, anche in età avanzata.

Hondrostrong è un farmaco innovativo progettato per combattere le malattie articolari. Aiuta con artrite, artrosi e altre malattie. Grazie all'uso della crema, la mobilità articolare ritorna rapidamente. Il tessuto cartilagineo danneggiato viene rigenerato, il che impedisce l'ulteriore sviluppo del problema.

Hondrostrong - gel per articolazioni e colonna vertebrale

Il nostro centro medico è stato il primo a ricevere l'accesso certificato alle più recenti medicine per osteocondrosi e dolori articolari - Hondrostrong. Ti confesso che quando ne ho sentito parlare per la prima volta, ho solo riso perché non credevo nella sua alta efficienza.

Ma sono rimasto stupito quando abbiamo finito i test: 4567 persone erano completamente guarite dalle malattie degli organi del sistema muscolo-scheletrico, che è più del 94% di tutti i soggetti, il 5,6% ha riscontrato un miglioramento significativo e solo lo 0,4% non ha notato alcun miglioramento.

La crema hondrostrong ti consente di dimenticare il dolore alla schiena e alle articolazioni il più presto possibile, letteralmente dopo 4 giorni di utilizzo, e anche le patologie molto complesse possono essere curate entro due mesi. Inoltre, il produttore di questo prodotto offre ora 50% di sconto del costo totale della crema Hondrostrong.

ExpertNews Italia