Ginnastica con artrosi

Consultare il proprio medico e istruttore sulla metodologia di esercizio

L'esercizio per la malattia fa parte di un trattamento completo. Senza terapia fisica per l'artrosi, è impossibile ripristinare la mobilità delle articolazioni danneggiate. L'uso di soli farmaci per curare una condizione patologica non avrà successo. È necessario utilizzare tutte le misure raccomandate dal medico curante.

Ciò che è importante ricordare prima dell'allenamento

Prima di iniziare a eseguire esercizi per l'artrosi, è necessario sottoporsi al trattamento della malattia con farmaci e metodi fisioterapici. L'allenamento è vietato durante un periodo di esacerbazione dei sintomi, dopo aver alleviato il dolore, ridotto il processo infiammatorio, è consentito il trattamento con l'aiuto della terapia fisica. Gli esercizi di ginnastica da scegliere da soli non sono raccomandati. Prima di eseguire determinati esercizi, è necessario mostrarli al medico, dopo l'approvazione del medico curante, è possibile iniziare le lezioni.

Si consiglia vivamente di rifiutare di eseguire esercizi che richiedono l'uso di troppo stress. È importante ricordare che i carichi statistici devono prevalere su quelli dinamici. Il vantaggio degli esercizi di fisioterapia è la mancanza di spese necessarie per l'acquisto di medicinali, l'esecuzione di interventi chirurgici, l'uso di fisioterapia e altri metodi di trattamento dell'osteoartrosi delle articolazioni.

Regole per lo svolgimento di lezioni

A volte esercizi di ginnastica danneggiano il corpo, al fine di evitare complicazioni e non aggravare il decorso della patologia degenerativa-distrofica, è necessario seguire alcune regole. Raccomandazioni del paziente durante l'esecuzione della terapia fisica per ripristinare la mobilità delle articolazioni:

  • cerca di evitare movimenti improvvisi;
  • escludere il salto;
  • l'ampiezza dei movimenti aumenta gradualmente;
  • se l'esercizio provoca l'insorgenza di dolore acuto, dovrebbe essere interrotto;
  • dovrebbe alternare carichi statistici e dinamici;
  • comprare scarpe comode e abiti larghi in modo che durante le lezioni non provochi fastidio;
  • se la malattia è peggiorata e il medico non ha vietato l'esecuzione di esercizi terapeutici, l'educazione fisica dovrebbe essere suddivisa in più parti, la metà dovrebbe essere eseguita al mattino, la seconda parte dopo pranzo o prima di coricarsi;
  • la durata delle lezioni è determinata sulla base delle sensazioni, al giorno dovrebbe essere data alle lezioni 30-40 minuti;
  • Gli esercizi terapeutici completi dovrebbero essere un massaggio dell'articolazione colpita.

È vietato eseguire complessi di addestramento per la malattia in presenza di controindicazioni. L'esercizio fisico non deve essere eseguito in pazienti con grave compromissione del funzionamento del cuore e dei polmoni, a temperatura corporea elevata.

L'effetto delle classi sulle articolazioni

Gli esercizi di fisioterapia nella fase iniziale dello sviluppo della patologia degenerativa aiutano a prevenire lo sviluppo del processo patologico. La ginnastica è un metodo importante per ripristinare le funzioni delle articolazioni, a causa di esercizi terapeutici che si verificano:

  • eliminazione dell'atrofia dei muscoli periarticolari (ad esempio, il quadricipite femorale in pazienti con diagnosi di gonartrosi);
  • eliminazione dell'instabilità articolare;
  • diminuzione della tensione muscolare;
  • aumento della nutrizione tissutale dell'articolazione interessata;
  • riduzione dell'artralgia;
  • le capacità funzionali del paziente sono migliorate.

Gli esercizi di ginnastica aiutano a migliorare il sonno, il dolore durante il periodo di riposo smette di disturbare la vittima. Durante la remissione, il paziente ha un compito: rafforzare l'apparato muscolo-legamentoso, ripristinare il funzionamento dell'articolazione. È importante garantire una circolazione sanguigna e linfatica sufficiente, aumentare il gap articolare e alleviare il dolore.

Complesso di allenamento per la sconfitta delle articolazioni del ginocchio

Le lezioni si svolgono quotidianamente. Nella fase di remissione, l'intero complesso dovrebbe essere completato in 30-40 minuti, se si verifica dolore, lasciare gli esercizi rimanenti la sera. Formazione:

  1. Sdraiati sulla schiena, gli arti inferiori e superiori sono dritti. Strappare l'arto inferiore destro dal pavimento, piegare l'articolazione del ginocchio, stringere le mani, tirare verso il petto. Mantieni il piede in questa posizione per 2-3 secondi. Il numero di ripetizioni totali è 10.
  2. Avendo preso una posizione sdraiata sul pavimento con lo stomaco verso il basso, piega la gamba sinistra al ginocchio con un angolo di 90 gradi. Sollevare la gamba sinistra di 100 mm dal pavimento, indugiare all'altezza finale per 30 secondi. È sufficiente eseguire 1 approccio, costituito da una ripetizione, per entrambe le gambe.
  3. Siediti su uno sgabello alto. Solleva la gamba sinistra parallelamente al pavimento, abbassala dopo 3 secondi. Senti la tensione nei muscoli della coscia e della parte inferiore della gamba.

Gli esercizi sono semplici, possono essere utilizzati per esacerbare una malattia degenerativa delle articolazioni del ginocchio. Esercizi terapeutici per l'artrosi dell'articolazione del ginocchio vengono eseguiti per entrambi gli arti inferiori.

Per l'articolazione della caviglia

Gli esercizi di fisioterapia per l'artrosi dell'articolazione della caviglia consistono in movimenti rotatori ed estensori di flessione. Consentono di agire non tanto sull'articolazione quanto sull'apparato legamentoso e sui muscoli.

  1. Sdraiato sulla schiena, devi raddrizzare le gambe. I piedi si alternano e si allontanano da se stessi. È necessario eseguire 10-15 movimenti con ciascun piede.
  2. Mentre sono sulla schiena, sollevano e abbassano i piedi in modo che la caviglia del piede destro tocchi la caviglia sinistra. La miscelazione-riproduzione viene ripetuta 15-20 volte.
  3. Senza modificare la posizione del corpo, eseguire movimenti di rotazione dei piedi in entrambe le direzioni. La rotazione in ciascuna direzione viene ripetuta 15-20 volte.
  4. In posizione seduta, i piedi eseguono movimenti simili al camminare (su e giù). In questo caso, i talloni devono essere premuti saldamente sulla superficie del pavimento. Dopo 1 minuto di allenamento, i piedi sono leggermente rivolti verso l'interno>

Per l'articolazione dell'anca

  1. Mentre sei sdraiato sulla schiena, devi piegare le ginocchia. I piedi vengono tirati sui glutei il più possibile. Tuttavia, i talloni dovrebbero rimanere premuti sul pavimento. Entrambe le ginocchia piegate vengono contemporaneamente separate, tenendole in questa posizione per 1-2 secondi, quindi riducendole. La prima volta che devi allargare leggermente le gambe. Con ogni nuovo incarico, l'ampiezza viene gradualmente aumentata. La miscelazione per diluizione viene ripetuta 20 volte.
  2. Senza cambiare la posizione del corpo, le gambe si raddrizzano. L'arto inferiore destro viene sollevato quasi perpendicolarmente ed esegue 10 oscillazioni verso destra e sinistra con l'ampiezza massima consentita, senza piegare l'articolazione del ginocchio. Quindi le altalene si ripetono con il piede sinistro.
  3. Sdraiato sulla schiena, inclinando le braccia distese. La gamba destra viene sollevata alla massima altezza consentita, sostenuta per 1-2 secondi e delicatamente abbassata. I mach si ripetono 8 volte, quindi li rendono l'arto inferiore sinistro.
  4. Seduto su una sedia, il corpo è inclinato in avanti, cercando di toccare i piedi con le dita. Tieni la schiena dritta. Quindi il corpo ritorna nella sua posizione originale e si rilassa. Le pendenze vengono ripetute 10 volte.
  5. È necessario stare in piedi>

Si raccomanda di combinare esercizi per l'artrosi dell'articolazione dell'anca con movimenti per l'articolazione del ginocchio.

Per l'articolazione della spalla

  1. Devi alzarti con i piedi spalla w>

Se gli esercizi di osteoartrosi dell'articolazione della spalla hanno causato affaticamento al braccio dolorante, è necessario fare una lunga pausa. Allevia una sensazione dolorosa con una mano rilassata in diverse direzioni.

Esercizio terapeutico per l'osteoartrosi: una serie di esercizi come trattamento efficace

L'osteoartrosi è una malattia che provoca alterazioni degenerative e deformazioni delle articolazioni. Il pericolo della malattia nel suo sviluppo dinamico. Senza un trattamento complesso, la malattia si sviluppa rapidamente e porta alla disabilità di una persona. La ginnastica nell'osteoartrosi è un componente importante del trattamento. Esercizi correttamente selezionati migliorano le condizioni del paziente e riducono il periodo di recupero.

I benefici della ginnastica con l'artrosi

Gli esercizi di ginnastica sono inclusi nel complesso trattamento delle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. La terapia fisica è riconosciuta come una procedura terapeutica che facilita significativamente il decorso delle malattie muscoloscheletriche, ripristina la capacità funzionale delle aree interessate ed è un metodo preventivo efficace per prevenire tali patologie.

Le ragioni principali per la nomina della terapia fisica:

  1. Le articolazioni devono essere in costante movimento. Ciò ritarda il processo di distruzione della cartilagine, la crescita eccessiva del tessuto osseo e la formazione di osteofiti. Prevenzione dell'atrofia muscolare e riduzione del tono muscolare
  2. . Grazie all'allenamento quotidiano, il telaio muscolare non perde forza e sostiene lo scheletro.
  3. La necessità di eliminare il peso in eccesso. I chili in più creano un carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale e sull'intero sistema muscolo-scheletrico, provocando una deformazione accelerata delle articolazioni.
  4. Gli esercizi di fisioterapia normalizzano la circolazione sanguigna nell'osteoartrosi. Con la crescita dei processi ossei, i vasi sanguigni sono interessati, a causa dei quali viene disturbata la circolazione sanguigna nell'area problematica. La ginnastica aiuta a ripristinare le prestazioni vascolari.
  5. Gli esercizi di ginnastica contribuiscono all'espansione dello spazio articolare. Le ossa iniziano a deformarsi più lentamente e di conseguenza c'è più tempo per un trattamento efficace.
  6. Eliminazione di disagio, dolore e malessere generale di una persona. L'esercizio quotidiano a un livello moderato allevia i sintomi. Il paziente ricorre all'uso di antidolorifici molto meno spesso.
  7. Migliorare la stabilità mentale. Una persona che è quotidianamente impegnata in attività utili ha motivazione. Uno stato psicologico stabile influenza positivamente il processo di recupero e accelera indirettamente il recupero.

Per proprietà utili, esercizi terapeutici, occupa un posto privilegiato tra le tecniche di recupero di artrite reumatoide, gonartrosi, coxartrosi, osteocondrosi. Lo schema di terapia fisica è sviluppato da un medico, tenendo conto delle capacità fisiologiche e delle condizioni del paziente. Quando si scelgono gli esercizi, è necessario conoscere le caratteristiche delle malattie del sistema muscolo-scheletrico. Pianificare il trattamento a casa senza la partecipazione di un medico non avrà l'effetto necessario. Una ginnastica selezionata in modo errato può danneggiare le articolazioni colpite.

Complesso di esercizi

Con l'artrosi, gli esercizi di terapia fisica vengono selezionati tenendo conto della localizzazione della lesione. L'esercizio fisico è distribuito uniformemente, ma l'attenzione è rivolta all'allenamento dell'area interessata.

Shishkevich Vladimir - opinione ortopedica sulla crema di Hondrostrong

Shishkevich Vladimir, ortopedico - traumatologo, caporedattore del progetto ExpertNews.

Ho curato malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale per molti anni. Posso tranquillamente affermare che le articolazioni sono sempre curabili, anche in età avanzata.

Hondrostrong è un farmaco innovativo progettato per combattere le malattie articolari. Aiuta con artrite, artrosi e altre malattie. Grazie all'uso della crema, la mobilità articolare ritorna rapidamente. Il tessuto cartilagineo danneggiato viene rigenerato, il che impedisce l'ulteriore sviluppo del problema.

Hondrostrong - gel per articolazioni e colonna vertebrale

Il nostro centro medico è stato il primo a ricevere l'accesso certificato alle più recenti medicine per osteocondrosi e dolori articolari - Hondrostrong. Ti confesso che quando ne ho sentito parlare per la prima volta, ho solo riso perché non credevo nella sua alta efficienza.

Ma sono rimasto stupito quando abbiamo finito i test: 4567 persone erano completamente guarite dalle malattie degli organi del sistema muscolo-scheletrico, che è più del 94% di tutti i soggetti, il 5,6% ha riscontrato un miglioramento significativo e solo lo 0,4% non ha notato alcun miglioramento.

La crema hondrostrong ti consente di dimenticare il dolore alla schiena e alle articolazioni il più presto possibile, letteralmente dopo 4 giorni di utilizzo, e anche le patologie molto complesse possono essere curate entro due mesi. Inoltre, il produttore di questo prodotto offre ora 50% di sconto del costo totale della crema Hondrostrong.

Per l'articolazione del ginocchio

È conveniente sedersi su una collina (è adatto un tavolo stabile). Le gambe non toccano il pavimento. Piega alternativamente – piega ogni arto. Ripeti almeno 10 volte.

In una posizione simile, inizia a sollevare ciascuna gamba a turno, tenendola in questa posizione per 5 secondi. Ripeti 10 volte.

Scendi sul pavimento. Le gambe sono alla larghezza delle spalle. Articolazioni del ginocchio ai lati. Tieni la schiena dritta, inclinati in avanti e torna alla posizione di partenza. Ripeti 5 volte.

Sdraiati su una superficie dura. Mani lungo il corpo Piega le gambe alle ginocchia. Eseguire movimenti circolari "bicicletta". È importante mantenere un ritmo moderato. Ripeti 20 volte.

Articolazione dell'anca

Sdraiati su una superficie dura sul tuo stomaco. Gambe raddrizzate, braccia parallele al busto. Alza il piede destro di 15 °. Tenere premuto per 40 secondi. Ritorna alla posizione iniziale e ripeti per la gamba sinistra.

Essendo nella stessa posizione, sollevare entrambe le gambe con un angolo di 15 °. Diluiscili sui lati – riducili. Ripeti da 7 a 10 volte.

Sdraiati alla tua destra. Piega la gamba destra e tirala allo stomaco. Sinistra: raddrizzare e sollevare dal pavimento con un angolo di 45 °. Tenere in questa posizione per 30 secondi. Rotola dall'altra parte, avendo eseguito un'azione simile con il piede sinistro.

Seduto sul pavimento, raddrizza le gambe. Senza piegare le gambe, piegati in avanti e stringi i piedi nei palmi delle mani. Tenere in questa posizione per 2 minuti.

Articolazione della spalla

Siediti su una superficie dura e piatta. Ginocchia e piedi sono uniti. Metti le mani sulle ginocchia. Estendi i gomiti ai lati 20 volte.

Senza cambiare posizione, ruotare le spalle alternativamente. L'ampiezza è moderata, il ritmo è uniforme, lento. Ripeti 20 volte.

Stando su una superficie stabile, allarga le gambe alla larghezza delle spalle. Metti la mano destra sopra la testa, raggiungendo con il pennello la scapola destra. Con la mano sinistra, stringi il gomito con la destra per 10 secondi. Esegui un'azione simile con l'altra mano.

È importante ricordare che gli esercizi usati con un tipo di artrosi sono talvolta controindicati per un altro. Ad esempio, la "bicicletta" utilizzata per la gonartrosi non deve essere utilizzata per danni alle articolazioni dell'anca.

Regole per la terapia fisica per l'artrosi

La terapia fisica viene eseguita sotto la stretta supervisione di un medico o di un istruttore speciale. Ciò è necessario per controllare e regolare gli esercizi durante la lezione. Il paziente non può valutare adeguatamente le sue azioni. A volte durante l'allenamento, una persona, a causa dell'affaticamento, cerca di ridurre il numero di approcci o, al contrario, cerca di aumentare il ritmo e il numero di esercizi. Tali azioni non sono solo inutili, ma esacerbano anche la situazione.

Per ottenere il risultato desiderato, una persona deve essere guidata da diverse regole:

  1. Eseguire qualsiasi esercizio di educazione fisica rigorosamente durante il periodo di remissione. Con l'esacerbazione dell'osteoartrosi, le articolazioni dovrebbero essere completamente a riposo.
  2. Le prime lezioni si svolgono solo sotto la supervisione di uno specialista. Le lezioni successive sono consentite a casa.
  3. Durante l'allenamento, eseguire solo il numero specificato di esercizi, dati il ​​ritmo, l'ampiezza e la forza corretti dei movimenti.
  4. La formazione si svolge quotidianamente in orari specifici. L'accusa di artrosi è anche considerata una componente importante del trattamento che non può essere ignorata.
  5. Se durante l'esecuzione di movimenti si verificano disagio, disagio o dolore alle caviglie, fianchi, spalle, ginocchia, gomiti o mani, questo esercizio deve essere abbandonato e il medico o l'allenatore deve segnalare il problema.
  6. Una serie di esercizi per l'artrosi dovrebbe essere eseguita a un ritmo moderato. La fretta aumenta il carico sulle articolazioni, causando complicazioni.

Il rispetto delle raccomandazioni aumenterà l'efficienza degli esercizi fisici, accelererà il recupero e faciliterà la condizione delle articolazioni in breve tempo.

Controindicazioni agli esercizi di fisioterapia

Nonostante i benefici della ginnastica, l'attività fisica non è consentita per tutti i pazienti con osteoartrosi. Esistono numerose controindicazioni che limitano le classi o le vietano completamente:

  • le condizioni del paziente sono valutate come gravi;
  • malattie cardiovascolari (pressione sanguigna compromessa, tromboflebite, aritmia);
  • la presenza di sindrome del dolore acuto;
  • processi infiammatori durante un'esacerbazione (artrite, reumatismi);
  • malattie del sangue (leucemia, anemia grave);
  • sanguinamento attivo o il rischio del suo sviluppo a causa del carico;
  • danno alla colonna vertebrale, con conseguente compromissione del funzionamento degli organi interni;
  • ernia;
  • il periodo dopo l'intervento chirurgico;
  • periodo di malattia infettiva acuta.

Prima di iniziare le lezioni, una persona dovrebbe sottoporsi a un esame diagnostico, che mostrerà la presenza di controindicazioni.

L'osteoartrosi è una malattia pericolosa che richiede un trattamento immediato adeguato. Esercizi di ginnastica regolari ed esercizi mattutini aiutano a prevenire lo sviluppo della malattia, fungendo da efficace metodo preventivo e terapeutico.

Una serie di esercizi per l'artrosi delle articolazioni: ginocchio, anca, caviglia

La ginnastica per le articolazioni con l'artrosi occupa un posto importante nel trattamento di questo disturbo. Colpisce favorevolmente non solo le articolazioni, ma anche l'intero corpo del paziente, tonificandolo e rafforzandolo. Una serie correttamente selezionata di esercizi per una tale carica aiuta a raggiungere una remissione della malattia molto più velocemente ed estenderla il più a lungo possibile. La terapia fisica aiuta anche a rallentare i processi degenerativi nella cartilagine e ripristinare la funzione della gamba dopo il trattamento chirurgico.

L'effetto degli esercizi di ginnastica sul decorso della malattia

La terapia fisica per la deformazione dell'osteoartrosi ha un effetto positivo sulle fibre periarticolari del tessuto muscolare. È uno stato malsano dei muscoli che è spesso un fattore che contribuisce allo sviluppo dell'osteoartrosi. La posizione instabile dell'articolazione, che si verifica quando l'inquadratura è debole, aumenta il carico esercitato sulla cartilagine quando si eseguono movimenti.

Esercizi eseguiti regolarmente forniscono un afflusso di sangue più intenso nell'area articolare, che attiva tutte le reazioni metaboliche nella cartilagine.

L'educazione fisica forma gradualmente un forte corsetto muscolo-tendineo, in cui l'articolazione è nella posizione corretta dal punto di vista dell'anatomia, il che aiuta a ridistribuire il carico in quest'area della gamba e migliorare significativamente la funzione di supporto.

Regole generali per la ricarica

Esiste un elenco di regole e raccomandazioni che è consigliabile seguire per evitare effetti negativi sull'area della gamba con l'articolazione interessata, nonché per prevenire possibili complicazioni della malattia.

  1. Gli esercizi per l'artrosi delle articolazioni delle gambe devono essere eseguiti senza movimenti improvvisi, senza intoppi e aumentando gradualmente il volume dell'ampiezza.
  2. Se durante l'esecuzione di uno o l'altro esercizio c'è dolore all'articolazione, allora dovrebbe essere abbandonato del tutto o provare a eseguirlo in seguito.
  3. I carichi statici durante l'addestramento congiunto dovrebbero prevalere sulle opzioni dinamiche. Ciò è dovuto al fatto che con questo tipo di esercizio, i muscoli e i legamenti sono rafforzati a causa della posizione della gamba fissata per un certo periodo di tempo e la cartilagine non si consuma.
  4. Quando si riposa tra due esercizi adiacenti, è necessario lottare per il completo rilassamento della gamba.
  5. La ricarica durante l'esacerbazione dell'osteoartrosi non può essere eseguita in una sola volta. L'intera quantità necessaria di esercizio deve essere distribuita durante il giorno. Ogni parte del complesso non dovrebbe richiedere più di tre minuti di tempo.
  6. Alla fine della ginnastica, il paziente dovrebbe avvertire una leggera fatica.
  7. Per ottenere il risultato desiderato, la terapia fisica dovrebbe essere eseguita regolarmente e in buona fede.
  8. Lo specialista dovrebbe selezionare gli esercizi tenendo conto dell'indiv>

La ginnastica terapeutica con artrosi del ginocchio aiuta a ripristinare la funzione motoria di quest'area della gamba e a liberarsi della sindrome del dolore. Prima di iniziare le lezioni, dovresti assolutamente consultare il tuo medico e sottoporsi a un esame se necessario. Di seguito è riportato un set esemplare di esercizi per l'artrosi del ginocchio, testati nella sua efficacia da molti pazienti.

  • L'esercizio viene eseguito disteso sulla superficie del pavimento con lo stomaco in giù con le gambe distese e le mani premute sulle superfici laterali del corpo. Inizia dal lato destro. La gamba raddrizzata deve essere sollevata di 15 cm dal pavimento e immergerla per 30-40 secondi. Abbassa e rilassa la gamba, ripetendo tutto per l'altro lato. Successivamente, sollevare ancora gli arti a turno circa 10 volte ciascuno, senza ritardarli nel punto più alto per più di 1-2 secondi.
  • Nella stessa posizione, gli arti del ginocchio sono piegati con un angolo di 90 gradi e sollevarli a turno, tenendo ogni paio di secondi sopra il pavimento ad un'altezza di circa 10 cm. Il numero di ripetizioni è identico all'attività precedente.
  • Sdraiato con la schiena verso il basso, è necessario sollevare le gambe dritte, allargandole ai lati ad un'altezza di dieci centimetri dal pavimento. Tenendoli così per un paio di secondi, riportali indietro. Esegui circa 10 volte.
  • Dalla posizione del corpo su un lato, la gamba è piegata al ginocchio e la coscia è sollevata di 45 gradi. Tenendolo premuto per 30 secondi, abbassalo e ripeti la stessa azione per la seconda tappa.
  • Seduti su una sedia, sollevano la gamba raddrizzata. Raggiunto il punto più alto, cerca di mantenere la gamba da 30 a 60 secondi. Dopo un tempo prestabilito, l'arto viene lentamente abbassato e piegato delicatamente al ginocchio. Un movimento simile viene eseguito con la seconda gamba. Per ogni gamba, l'esercizio specificato deve essere eseguito da 2 a 3 volte.

Durante l'educazione fisica con l'artrosi dell'articolazione, è meglio usare ginocchiere di rigidità moderata o morbida. Il medico ti aiuterà a scegliere correttamente il fissativo per l'articolazione.

Ogni serie di esercizi deve essere completata eseguendo l'automassaggio del ginocchio. Ciò rilasserà i muscoli dopo l'esercizio e allo stesso tempo aumenterà il flusso sanguigno verso di loro. I movimenti leggeri del tipo di massaggio vengono eseguiti solo con la punta delle dita per non più di cinque minuti. In questa situazione non è consentito un massaggio intensivo.

Esercizi congiunti tra bacino e coscia

Gli esercizi per l'artrosi dell'articolazione dell'anca sono spesso combinati con quelli per l'articolazione del ginocchio. Il ripristino dell'articolazione non è una questione rapida e avviene gradualmente. L'obiettivo principale della ginnastica nell'osteoartrosi dell'articolazione dell'anca è ripristinare il movimento attivo dell'articolazione e restituire la lunghezza dei muscoli periarticolari accorciati.

  • Sdraiati sulla schiena, tirando i talloni il più stretto possibile ai glutei. Lasciando i piedi in questa posizione, le gambe dovrebbero essere divaricate e fissate nel punto massimo possibile per 2 secondi. Ripeti ogni volta per 20, aumentando gradualmente l'ampiezza.
  • Sollevare una delle gambe raddrizzate senza cambiare la posa, agitandola da una parte all'altra circa 10 volte per la massima opportunità. Ripeti tutto con l'altra gamba.
  • In alternativa, sollevano le gambe, senza piegarle nella regione del ginocchio, alla massima altezza consentita, dopo di che, dopo averle tenute lì per non più di due secondi, le abbassano indietro. Vengono eseguite in totale 8 ripetizioni.
  • Seduto su una sedia e raddrizzando gli arti inferiori, allunga le dita sui calzini, senza piegare la schiena nel processo. Solo 10 piste.
  • Diventa un piede su una collina. Può essere un mattone, un libro o qualcosa del genere e appoggiare la mano sullo schienale di una sedia. Con il piede libero, agita i movimenti in avanti e indietro, aumentando gradualmente la loro intensità. Fare 10 di questi movimenti per ciascuna articolazione, indipendentemente dalla sconfitta della sua artrosi.

Lo sforzo eccessivo non deve essere esercitato senza il coordinamento con il medico curante e il formatore di terapia fisica, anche se non si avverte disagio durante l'esecuzione dei movimenti.

Ricarica efficace per la caviglia

Gli esercizi per l'artrosi dell'articolazione della caviglia si basano sulle rotazioni, nonché sulla flessione e l'estensione delle caviglie. La loro principale influenza è sull'apparato legamento tendineo.

  1. Stando sul pavimento con la schiena in giù con le gambe dritte, i piedi si muovono verso e lontano da te. Tali movimenti devono essere effettuati 15 su ciascuna articolazione.
  2. Dalla stessa posizione, l'allevamento e la miscelazione dei piedi vengono eseguiti fino a quando le caviglie si toccano. Ripeti 20 volte.
  3. Sempre sdraiati, ruotano i piedi in direzioni diverse per 15 ripetizioni per ciascun lato.
  4. Seduti e premendo i talloni sulla superficie del pavimento, muovono i piedi, simulando il cammino, sollevandoli e abbassandoli. La durata dell'esercizio è di circa un minuto e mezzo.
  5. Da una posizione seduta su una sedia, i movimenti del piede vengono eseguiti in modo simile a quelli quando si afferrano piccoli oggetti dall'aereo per 60 secondi.

Trattamento Bubnovsky

Una serie di esercizi, oltre alle regole per la sua attuazione, è stata sviluppata dal Dr. Bubnovsky. Raccomanda di condurre lezioni con l'istruttore, almeno i primi, aumentando gradualmente la durata dell'esercizio da 30 secondi a diversi minuti. La regola è di eseguire un esercizio di stretching prima di un allenamento o un massaggio e dopo. Tutti gli esercizi vengono eseguiti seduti o sdraiati, il che consente non solo di ridurre il carico esercitato sull'articolazione colpita dall'osteoartrosi, ma anche di ridurre il rischio di lesioni.

Se si osservano tutte le condizioni di questo metodo di trattamento, i parametri motori dell'articolazione vengono gradualmente migliorati, viene attivata la nutrizione dei tessuti periarticolari e la cartilagine articolare, il dolore diminuisce e le recidive dell'osteoartrite sono molto meno comune.

È vietato utilizzare questo metodo di trattamento in presenza di infiammazione delle articolazioni o delle loro suppurazioni, anchilosi sviluppata o artrosi acuta.

Esercizi di fisioterapia per osteoartrosi

L'osteoartrosi è una malattia cronica di natura degenerativa, durante la quale si verifica una graduale distruzione della cartilagine dell'articolazione interessata con compromissione della funzione di quest'ultima. Il corretto trattamento della patologia implica un approccio globale: insieme alla terapia farmacologica (compresa la somministrazione di analgesici, farmaci antinfiammatori non steroidei, condroprotettori), è importante garantire un'attività articolare sufficiente con l'aiuto di esercizi di fisioterapia.

L'osteoartrosi si sviluppa spesso in età avanzata a causa di una riduzione naturale dell'apporto di sangue e della nutrizione dei tessuti, comprese le articolazioni. Naturalmente, ci sono una serie di fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'osteoartrite, tra cui lesioni articolari, carico eccessivo su di essi, sovrappeso, carichi professionali o sportivi specifici su determinate articolazioni – questi fattori dovrebbero essere esclusi se possibile, anche questo è un fattore importante punto nel trattamento completo di artrosi.

Perché è necessaria la ginnastica terapeutica?

Da un lato, il carico sull'articolazione provoca danni aggiuntivi al tessuto cartilagineo, pertanto, al culmine del processo infiammatorio di movimento nell'articolazione interessata, si raccomanda di limitarlo il più possibile. Tuttavia, durante un periodo di subsidenza dell'infiammazione (durante la remissione), è necessaria un'attivazione articolare sensibile. I movimenti dell'articolazione stimolano la circolazione sanguigna locale e, di conseguenza, il tessuto trofico. Ciò consente di rallentare significativamente il processo di progressione della patologia, per alleviare i sintomi spiacevoli.

Inoltre, il complesso di esercizi di fisioterapia aiuta a migliorare significativamente le condizioni generali del paziente, rafforzare il suo cuore e i vasi sanguigni, le ossa e i muscoli, migliorare la circolazione sanguigna nel corpo nel suo insieme. Inoltre, un'attività fisica moderata è generalmente estremamente benefica. Aiuta a mantenere il normale peso corporeo e, grazie all'attivazione di processi fisiologici, la ginnastica stimola la produzione di una serie di sostanze biologicamente attive che hanno un effetto benefico sull'umore e sul benessere generale del paziente.

Naturalmente, in alcuni casi, alcuni esercizi possono aggravare le condizioni del paziente, quindi il complesso di esercizi di fisioterapia dovrebbe essere composto da uno specialista competente, selezionando gli esercizi individualmente, quelli che sono adatti per questo paziente. Di norma, un medico di riabilitazione è coinvolto nella preparazione di un complesso di terapia fisica per l'artrosi.

Durante l'esacerbazione dell'osteoartrosi, la terapia fisica contribuisce a:

alleviare lo spasmo muscolare e normalizzare il tono muscolare – aumentarlo nei muscoli indeboliti a causa dell'infiammazione e diminuirlo nei muscoli che sono in eccessiva tensione;

ridurre il dolore e il disagio;

stimolazione della circolazione capillare nei tessuti, loro nutrizione;

migliore mobilità delle articolazioni;

facilitare le condizioni generali del paziente e migliorare la qualità della sua vita.

In questo caso, ripetiamo, al culmine dell'infiammazione e del dolore, non dovresti fare ginnastica, devi aspettare fino a quando i sintomi dolorosi si placano, e solo dopo procedere con gli esercizi.

Durante la remissione dell'osteoartrosi, i complessi di terapia fisica aiutano:

rafforzare muscoli e legamenti, che prevengono ulteriori lesioni alle articolazioni;

aumentare la mobilità articolare;

prevenire lo sviluppo dell'osteoporosi;

ridurre la probabilità di un'altra esacerbazione;

rallentare il degrado della cartilagine.

Indicazioni per la terapia fisica per l'artrosi

La ginnastica speciale è indicata per l'artrosi di qualsiasi articolazione: gomito, spalla, ginocchio, anca, caviglia, polso, ecc. È importante ricordare: gli esercizi possono essere eseguiti nelle fasi I e II della malattia. Nella fase III-IV dell'osteoartrosi, la terapia fisica può provocare un aggravamento del processo infiammatorio, quindi il complesso di esercizi non è completamente eseguito – sono ammessi solo alcuni movimenti raccomandati dal medico.

Controindicazioni alla terapia fisica per l'artrosi

Nonostante il fatto che gli esercizi di terapia fisica siano utili, ci sono una serie di condizioni in cui è vietata l'implementazione di esercizi terapeutici. Tra questi:

estremo grado di distruzione del tessuto cartilagineo dell'articolazione con esposizione dell'osso sulle superfici articolari;

infiammazione acuta dell'articolazione colpita;

eventuali complicazioni da parte dell'articolazione: rotture di legamenti, menischi, emorragie nell'articolazione;

il dolore durante l'esercizio fisico può servire come motivo per rifiutare determinati movimenti e sostituirli con altri più adatti;

la presenza di contratture o deformazioni dell'articolazione, che limita in modo significativo la mobilità, non è anche una ragione per un rifiuto completo della terapia fisica, ma richiede la correzione di una serie di esercizi.

Quello che devi ricordare

Affinché gli esercizi di fisioterapia complessi siano utili e aiutino ad alleviare i sintomi avversi, è necessario osservare una serie di regole importanti.

La regolarità è la condizione più importante per il successo durante la terapia fisica. Fare esercizi con l'artrosi è raccomandato quotidianamente, il corso di ginnastica dovrebbe essere piuttosto lungo – almeno alcuni mesi. La soluzione migliore è condurre costantemente ginnastica ad eccezione dei periodi di esacerbazione dell'infiammazione.

Durata: il tempo totale per le lezioni dovrebbe essere di circa mezz'ora al giorno. Ma ciò non significa che è necessario eseguire tutti gli esercizi contemporaneamente: è meglio suddividere il complesso in piccoli approcci per 7-10 minuti, sarà più conveniente per il paziente e servirà come prevenzione di superlavoro ed eccessivo carico sul giunto.

Movimenti fluidi – durante gli strappi di ginnastica e le curve brusche sono inaccettabili, possono anche ferire ulteriormente l'articolazione. Se la mobilità dell'articolazione è limitata, è necessario aumentare gradualmente l'ampiezza dei movimenti, senza fare movimento attraverso la forza e il dolore.

Attenzione a te stesso – se c'è dolore, devi ridurre l'ampiezza dei movimenti o fermarli. Se un esercizio provoca dolore, non dovrebbe essere eseguito. Tutti gli esercizi dovrebbero essere indolori!

Riposo – dopo la ginnastica devi lasciarti rilassare. Questo è importante per ripristinare il normale ritmo cardiaco, il rilassamento muscolare e la normalizzazione della circolazione sanguigna. Il giunto può essere fissato in posizione piegata, se necessario.

Calore: l'ipotermia dell'articolazione colpita è inaccettabile. Per riscaldare le articolazioni, è necessario vestirsi in base al tempo, è inoltre possibile riscaldarle con l'aiuto di ginocchiere, gomiti, cinture in lana.

LFK può essere integrato con massaggio, riflessologia, metodi fisioterapici, camminata regolare, nuoto e in assenza di controindicazioni – corsa. Inoltre, non dobbiamo dimenticare l'importanza di continuare il trattamento dell'osteoartrite. In esso, insieme agli antidolorifici e ai farmaci antinfiammatori, un ruolo importante è svolto dalla somministrazione del corso di condroprotettori. I condroprotettori sono un vasto gruppo di farmaci di origine diversa, ma uniti dalla loro azione: stimolazione dei processi metabolici nel tessuto cartilagineo, di conseguenza, la sua struttura e i processi biochimici nelle cellule della cartilagine vengono ripristinati. In particolare, Don appartiene al gruppo dei condroprotettori, un farmaco il cui principio attivo è la glucosamina solfato cristallino. Questa è una fonte naturale di componenti del tessuto cartilagineo, senza la quale è impossibile il normale corso dei processi metabolici e il mantenimento della sua struttura normale. In particolare, è la glucosamina solfato che promuove la produzione di proteoglicani nella cartilagine – proteine ​​che formano la base strutturale del tessuto cartilagineo. Aiutano anche a sopprimere i processi infiammatori nella cartilagine, a rallentarne la distruzione, che è importante per l'ostearthrosis. Allo stesso tempo, è importante ricordare che per un trattamento efficace, i condroprotettori devono essere assunti per lunghi periodi.

L'osteoartrosi è una malattia caratterizzata da un decorso lungo e cronico e prima inizia il trattamento, più efficace sarà. Puntualmente, fin dai primi sintomi, l'inizio della terapia, un approccio integrato al trattamento, mirato non solo ad alleviare il dolore e il disagio, ma anche a normalizzare i processi metabolici nella cartilagine, complessi correttamente selezionati di esercizi terapeutici che il paziente esegue regolarmente e costantemente aiutare a rallentare in modo significativo il processo patologico e prevenire la distruzione della cartilagine, il passaggio della malattia a uno stadio irreversibile. La terapia fisica per l'artrosi è una componente importante del trattamento complesso.

Ginnastica con artrosi

Con lo sviluppo di patologie articolari nella terapia complessa, vengono utilizzati esercizi per l'artrosi. Le lezioni sono in grado di curare il corpo, alleviare le condizioni delle articolazioni colpite, ripristinare la loro attività fisica. È importante ricordare che al momento di un'esacerbazione della malattia, la terapia fisica è controindicata e può aggravare la situazione.

I benefici e l'efficacia della terapia fisica per l'artrosi

La causa principale dell'osteoartrite è la degenerazione-distrofia nella cartilagine. La presenza costante di alcune articolazioni in condizioni di sovraccarico contribuisce alla loro rapida usura, che, di conseguenza, porta a processi patologici. La ginnastica con l'artrosi è utile. Normalizza i processi metabolici nel corpo a livello cellulare, migliorando l'emodinamica e la circolazione linfatica, che contribuisce alla nutrizione ottimale del tessuto cartilagineo e ha un effetto benefico sullo stato degli elementi articolari.

A causa dell'allenamento regolare, il corsetto muscolare viene rafforzato, il che aiuta a ridurre al minimo il carico sulla cartilagine delle articolazioni e stabilizzare la struttura delle articolazioni. Tutti questi fattori contribuiscono a ridurre il dolore alle articolazioni, aiutano ad aumentare l'ampiezza della loro mobilità. Con visite regolari in palestra o ginnastica a casa, è possibile aumentare il periodo di remissione e fermare la progressione dei cambiamenti degenerativi.

Raccomandazioni generali

Prima della terapia fisica per l'artrosi, è necessario riscaldare il corpo. I primi allenamenti si svolgono meglio con un trainer di riabilitazione. È importante capire che movimenti improvvisi possono danneggiare il corpo interessato e causare lesioni in seguito. La terapia fisica per l'artrosi dell'articolazione della spalla e di altre aree interessate deve essere eseguita lentamente e i movimenti del corpo – senza intoppi. L'ampiezza, la durata e il carico negli esercizi aumentano gradualmente. Se a seguito del movimento si manifesta una sensazione dolorosa, è importante escluderla dal complesso ginnico. Tra un esercizio e l'altro, rilassa i muscoli. In caso di eccessiva tensione o dolore muscolare, è importante ridurre il carico e la gamma di movimento.

Solo un allenamento regolare può fermare lo sviluppo dell'osteoartrosi e prevenirne le conseguenze. Non puoi scegliere autonomamente una serie di esercizi o impegnarti nel programma di un'altra persona. La terapia fisica è selezionata da un medico o da un istruttore di riabilitazione dopo un esame completo e l'esame dei segni patologici della malattia. Durante le lezioni, non sovraccaricare gli arti. Si consiglia di massaggiare l'area interessata prima e dopo l'allenamento. Non puoi rifiutare la ginnastica a causa del dolore durante il DOA, questo porterà a rigidità e inattività fisica.

Elenco di esercizi

Programma di formazione per patologie articolari dallo stadio di sviluppo della malattia e al benessere del paziente. È selezionato singolarmente e solo in questo caso è in grado di migliorare la condizione e accelerare il recupero. Una regolare attività fisica sulla zona interessata allevia i sintomi della malattia e aiuta a sviluppare articolazioni, a seguito delle quali il disagio, il dolore scompare e la deformazione dell'artrosi verrà interrotta.

Per l'articolazione della spalla

La ginnastica dell'articolazione della spalla include:

  • In piedi, le gambe divaricate alla larghezza delle spalle, alza la mano dritta. Dopo aver piegato l'arto al gomito, è necessario toccare le scapole. D'altra parte, è importante premere sull'articolazione del gomito per una maggiore resistenza per circa mezzo minuto, quindi provare a raggiungere ulteriormente. È importante seguire 8 approcci.
  • In posizione eretta, posizionare i palmi delle mani sulle spalle opposte. Devi provare a mettere più mani dietro la schiena per 30 secondi. Esegui 8 ripetizioni. Per una maggiore efficacia, gli esercizi vengono eseguiti separatamente per ciascun arto, aumentando il carico premendo sul gomito.
  • Le mani si piegano dietro la schiena. Usando la spazzola dell'estremità destra, fai pressione sul gomito sinistro e viceversa. La tensione viene mantenuta per 0,5 minuti.

Per l'articolazione dell'anca

Per il trattamento dell'osteoartrosi della regione femorale, viene utilizzato il seguente complesso:

  • Sdraiati sulla schiena e piega le ginocchia, tirando i piedi sui glutei, ma senza toglierli dal pavimento. L'esercizio consiste nel mescolare e diluire le articolazioni del ginocchio. L'esercizio viene ripetuto 20 volte.
  • Sdraiato sulla schiena con le gambe dritte, una gamba è sollevata perpendicolarmente al pavimento e oscilla sui lati. Ripeti 10 volte. È importante mantenere l'arto dritto senza piegarlo al ginocchio.
  • Seduto su una sedia, è necessario sporgersi in avanti per raggiungere i piedi con le mani e tornare alla posizione originale. Esegui 10 ripetizioni.

Per l'articolazione del ginocchio

I seguenti esercizi esercitano un efficace effetto terapeutico sulle articolazioni delle gambe:

  • Devi sdraiarti sullo stomaco, sollevando l'arto inferiore di 1,5 decimetri dal pavimento. È importante ritardarla di mezzo minuto. Quindi ripetere con l'altra gamba.
  • Sdraiati sulla schiena sollevano le gambe dritte al livello di 10-15 centimetri e le separano, quindi continuano l'esercizio, unendo le gambe e riportandole nella posizione originale. È importante ripetere 10 volte.
  • Dovresti sederti su una sedia. L'esercizio consiste nel sollevare gli arti inferiori alternativamente paralleli al pavimento. Bloccare per 30 secondi e tornare al pavimento. 10 ripetizioni dovrebbero essere fatte.

L'esercizio mattutino, senza alzarsi dal letto, è possibile utilizzando una serie di esercizi per l'articolazione del ginocchio secondo Bubnovsky.

restrizioni

La ginnastica terapeutica è controindicata nelle persone con processi patologici scompensati del sistema cardiovascolare e dei polmoni. È importante escludere le classi con un aumento della temperatura corporea o della pressione sanguigna. La ginnastica non è raccomandata in scarpe o indumenti scomodi, il che limita i movimenti. Non esercitare nelle fasi gravi dell'osteoartrosi. Se avverti dolore acuto all'anca o al ginocchio, è importante interrompere l'esercizio. È controindicato trattare ernie o patologie del sangue nel primo periodo postoperatorio. Non è consigliabile fare esercizi in processi infiammatori acuti o infezione del corpo.

ExpertNews Italia