Esercizi di fisioterapia per osteocondrosi del lombare

Con l'aiuto della ginnastica, il paziente ottiene i seguenti risultati:

  • Ripristina la circolazione sanguigna;
  • Rafforza i segmenti spinali;
  • Normalizza il processo di alimentazione dei dischi;
  • Elimina la debolezza del tessuto muscolare;
  • Postura corretta;
  • Previene la comparsa di una varietà di malattie.

Regole di esecuzione

La scelta degli esercizi dovrebbe essere fornita da un professionista, tenendo conto delle caratteristiche del corpo del paziente, delle controindicazioni, della gravità del processo infiammatorio. Un punto importante in questa materia è la corretta attuazione delle azioni di ginnastica:

    durante>Dopo la terapia fisica, i pazienti con una diagnosi simile possono provare un sollievo significativo. In particolare, esiste un tale effetto terapeutico:

  • Riduce il peso, che riduce il carico sulla colonna vertebrale;
  • La postura è corretta, il che influisce positivamente anche sulle condizioni dell'osso e della cartilagine della colonna vertebrale;
  • I crampi muscolari vengono eliminati;
  • Il rischio di qualsiasi tipo di danno è ridotto;
  • La mobilità dei segmenti nell'organo interessato aumenta;
  • La circolazione sanguigna e linfatica migliora;
  • Aumenta l'elasticità del tessuto muscolare;
  • Migliore supporto per l'intero apparato spinale.

Tutti gli esercizi prescritti per l'osteocondrosi della regione lombare e sacrale contribuiscono a una riduzione del carico sulle vertebre.

Esercizi di esacerbazione

Durante la recidiva, a molti pazienti viene mostrato il rispetto del riposo a letto. Tuttavia, ci sono elementi di terapia fisica che vengono utilizzati per rafforzare e ripristinare la salute. Questa è una serie di movimenti appositamente sviluppati eseguiti sdraiati sul pavimento o sul letto:

  • Inspirando, devi sporgere lo stomaco, quando lo espiri, attiralo il più profondamente possibile;
  • Seduto sulla schiena, dovresti allungare le braccia e le gambe il più possibile;
  • Quando inspiri, devi piegare le mani sui gomiti, quando espiri, riportale nella loro posizione originale;
  • Esegui quotidianamente l'esercizio "Rana" – prendi la posizione precedente, le ginocchia ai lati – poi a destra, poi a sinistra;
  • Esegui tirando gli arti inferiori verso lo stomaco;
  • Porta le gambe ai lati lentamente e senza intoppi;
  • Posizione di partenza: a quattro zampe, cammina con il massimo allungamento del gradino (con forte mal di schiena, esegui questo esercizio per 10 minuti).

Se si verificano sintomi di disagio durante questo complesso, l'ampiezza dei movimenti deve essere ridotta. Assicurati di eseguire estremamente attentamente nella fase di esacerbazione del movimento.

Periodo subacuto

Al momento di una forma subacuta di patologia, la terapia fisica viene utilizzata per alleviare il dolore e ridurre la pressione su tutti i segmenti della colonna vertebrale. I movimenti sono usati per creare un potente corsetto muscolare, dopo di che è meglio rilassare la schiena usando un corsetto speciale:

  1. Posizione – sdraiato sulla schiena. Metti le mani lungo il corpo e piega leggermente le gambe. È necessario sforzare i muscoli del peritoneo alla sua massima durezza. La colonna lombare in questo momento dovrebbe piegarsi leggermente. Eseguire la procedura fino a 15 volte. Per facilitare l'esercizio, puoi spingere gli arti inferiori ai lati.
  2. La posizione di partenza è simile al primo esercizio. Tirare gli arti lungo il corpo. Quindi sollevare il busto con la testa e indugiare in questa posizione per circa 10 secondi. Se i movimenti sono difficili, puoi tirare le braccia in avanti di fronte a te. Esegui i movimenti 10-15 volte.
  3. Prendi una posizione sdraiata sulla schiena, piega le gambe sulle ginocchia. Allunga la mano destra al ginocchio sinistro. Avvicinandoti a te, enfatizza con la mano, ostacolando l'approccio. Fai sforzi di dieci secondi per ciascun lato del corpo.

Esercizi di remissione

La terapia fisica durante la subsidenza del processo patologico è significativamente diversa dalla precedente formazione. Il complesso consente l'uso di carichi gravi nella parte bassa della schiena. Si consiglia di eseguire esercizi utili ed efficaci con diversi elementi ginnici.

Le lezioni non dovrebbero causare alcun disagio, dolore, poiché questa reazione provocherà una grave esacerbazione. Durante le attività di benessere, le lezioni possono includere elementi:

  • Alzare le estremità inferiori mentre si allungano le calze;
  • Deflessioni nel sacro e nella parte bassa della schiena;
  • Movimenti utilizzati sul fitball sportivo.

L'insieme di esercizi durante la remissione è simile al seguente:

  • Sdraiati sulla schiena, piega le gambe, quindi premile contro la superficie del pavimento. Sollevare la parte dell'anca del corpo, assicurando una posizione comoda. Concentrati sullo sterno e sui talloni.
  • Mantenendo la posizione precedente, alza la testa, tendendo leggermente la pressione del peritoneo.
  • Sdraiati in una posa in cui tutti gli arti rimangono dritti. Stringi il più possibile i muscoli dei glutei, quindi rilassali gradualmente.
  • Quindi piegare di nuovo le gambe nelle ginocchia e quindi puntare il braccio opposto alla gamba verso la parte posteriore della testa dal ginocchio.
  • Raddrizza gli arti inferiori, piegali alternativamente, come se scivolassero sul pavimento con le suole. Dopo il primo allenamento, esegui questo esercizio con due gambe contemporaneamente.

È utile in questo momento eseguire visti, che prevedono tensioni corporee di 30 secondi o di un minuto senza toccare il pavimento con i piedi. Queste classi sono preferibilmente eseguite sulla barra orizzontale o sulla barra orizzontale. L'esercizio fisico aiuta ad eliminare il pizzicamento delle radici nervose e allevia lo shock del dolore.

Shishkevich Vladimir - opinione ortopedica sulla crema di Hondrostrong

Shishkevich Vladimir, ortopedico - traumatologo, caporedattore del progetto ExpertNews.

Ho curato malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale per molti anni. Posso tranquillamente affermare che le articolazioni sono sempre curabili, anche in età avanzata.

Hondrostrong è un farmaco innovativo progettato per combattere le malattie articolari. Aiuta con artrite, artrosi e altre malattie. Grazie all'uso della crema, la mobilità articolare ritorna rapidamente. Il tessuto cartilagineo danneggiato viene rigenerato, il che impedisce l'ulteriore sviluppo del problema.

Hondrostrong - gel per articolazioni e colonna vertebrale

Il nostro centro medico è stato il primo a ricevere l'accesso certificato alle più recenti medicine per osteocondrosi e dolori articolari - Hondrostrong. Ti confesso che quando ne ho sentito parlare per la prima volta, ho solo riso perché non credevo nella sua alta efficienza.

Ma sono rimasto stupito quando abbiamo finito i test: 4567 persone erano completamente guarite dalle malattie degli organi del sistema muscolo-scheletrico, che è più del 94% di tutti i soggetti, il 5,6% ha riscontrato un miglioramento significativo e solo lo 0,4% non ha notato alcun miglioramento.

La crema hondrostrong ti consente di dimenticare il dolore alla schiena e alle articolazioni il più presto possibile, letteralmente dopo 4 giorni di utilizzo, e anche le patologie molto complesse possono essere curate entro due mesi. Inoltre, il produttore di questo prodotto offre ora 50% di sconto del costo totale della crema Hondrostrong.

Fitbol

  • Appoggia la coscia sul fitball, metti le mani sul pavimento. Esegui flessioni da una posizione simile;
  • Sedersi sullo stomaco sul fitball, allargare le braccia ai lati, mentre si tira il corpo a una certa altezza.
Leggi l\'articolo:  Osteoartrosi del ginocchio sintomatologia a 2 gradi, cause e trattamento

Riassumendo

Le classi di terapia fisica sono abbastanza semplici, ma allo stesso tempo efficaci. Prima di procedere con la ginnastica, è necessario sottoporsi a una diagnosi per identificare il grado di danno all'organo malato, la presenza di varie complicazioni. La ginnastica è una parte importante della terapia complessa contro l'osteocondrosi di qualsiasi segmento della colonna vertebrale.

Una serie di esercizi per l'osteocondrosi del lombare

Molti sono interessati alla domanda su quali esercizi si possono fare con l'osteocondrosi della colonna lombare. L'osteocondrosi della colonna lombosacrale è una malattia, che è un cambiamento nella natura distrofica e degenerativa, a causa della quale, prima o poi, si verifica una graduale distruzione dei dischi intervertebrali. Oggi questa malattia è molto comune. E tra gli altri tipi di osteocondrosi, il lombare è il più comune. Dopotutto, il carico principale cade sulla colonna lombosacrale, aumenta nel processo di sollevamento pesi. Questa malattia può portare a gravi complicazioni: sporgenze del disco ed ernie intervertebrali.

L'osteocondrosi colpisce persone di età compresa tra 30 e 45 anni e anche più giovani. Il motivo principale è uno stile di vita sedentario. Esistono diversi modi per trattare l'osteocondrosi, a partire dall'assunzione di farmaci e dalla chirurgia. Quest'ultima opzione viene utilizzata nelle forme più gravi e avanzate della malattia. Il modo più sicuro ed efficace per combattere l'osteocondrosi lombosacrale è la terapia fisica, che comprende diversi set di esercizi per diversi tipi di osteocondrosi. Dopo tutto, le lezioni di terapia fisica consentono di attivare il corpo e compensare l'inattività fisica.

Raccomandazioni generali per la terapia fisica

Esercizi terapeutici per l'osteocondrosi lombare porteranno indubbiamente benefici. Tuttavia, prima di intraprendere tali lezioni, è necessario consultare uno specialista (neurologo, ortopedico, medico di terapia fisica).

Puoi eseguire esercizi per la parte bassa della schiena con l'osteocondrosi in un momento conveniente per te durante il giorno. Sarà utile eseguire diversi esercizi immediatamente dopo il risveglio. Quindi dopo il bagno del mattino puoi continuare la ginnastica.

Alcuni movimenti di allenamento dalla prima fase proposta possono essere eseguiti più volte durante il giorno.

Se hai sintomi spiacevoli (dolore, sensazione di rigidità, ecc.), Allora devi consultare uno specialista per un consiglio, poiché tali sintomi possono nascondere complicazioni abbastanza gravi che possono minacciare la tua salute.

L'esercizio quotidiano sul programma proposto aiuterà:

  • rafforzare la struttura muscolare;
  • stabilizzare la colonna vertebrale;
  • rilassare i muscoli che sono in costante tensione;
  • aumentare la distanza tra le vertebre e rilasciare le terminazioni nervose trattenute;
  • migliorare la circolazione sanguigna;
  • attivare e stabilizzare il lavoro degli organi interni;
  • migliora il tuo stato emotivo.

Per ottenere il massimo beneficio dalla terapia fisica per l'osteocondrosi, è necessario attenersi alle raccomandazioni:

  • la terapia fisica dovrebbe essere in una stanza ben ventilata e luminosa;
  • Prima della ginnastica, è necessario fare la doccia e indossare abiti puliti, comodi e non restrittivi in ​​tessuto naturale, che inoltre non consentiranno l'ipotermia;
  • le lezioni dovrebbero essere svolte quotidianamente;
  • Prima e alla fine delle lezioni, è consigliabile contare il polso e misurare la pressione sanguigna;
  • tutti gli esercizi devono essere eseguiti in modo efficiente, senza intoppi, senza movimenti e strappi improvvisi;
  • il carico dovrebbe aumentare gradualmente;
  • non trattenere il respiro, fare movimenti e prendere una posizione di partenza sull'espirazione;
  • Dovrebbero essere eseguiti solo gli esercizi raccomandati dal medico.

Se avverti dolore durante l'esercizio, riduci l'intensità e l'ampiezza dei movimenti o addirittura smetti di fare esercizi. Consultare uno specialista per un consiglio.

Fasi di esercizi per osteocondrosi lombare

L'effetto migliore per l'osteocondrosi lombare darà una serie speciale di esercizi ginnici, che comprende diverse fasi, ognuna delle quali è progettata per uno sforzo sempre maggiore. Quindi puoi determinare qual è il tuo livello iniziale e in futuro ti baserai su di esso.

Ognuno di questi passaggi deve essere eseguito in sequenza. Se ci sono sensazioni o dolori spiacevoli, la transizione alla fase successiva dovrebbe essere posticipata e gli esercizi dovrebbero essere eseguiti solo a un livello che non provochi disagio finché non arriva il momento di passare a un livello più difficile. Quindi si previene il verificarsi di qualsiasi deterioramento dell'osteocondrosi della colonna lombare.

Tutte le fasi sono progettate per allenare e rilassare i muscoli profondi della schiena e degli addominali.

La prima fase degli esercizi

  1. Contrai lentamente i muscoli addominali fino a quando appare una leggera stanchezza.
  2. Prendi la posizione di partenza: mettiti a carponi e piegati sui palmi delle mani. Alza la testa e piega leggermente la schiena, quindi abbassa la testa e piega la schiena. Fai l'esercizio 3-5 volte.
  3. Giri oscillanti. Posizione di partenza: sdraiati sulla schiena, piega leggermente le gambe sulle ginocchia, avvicina le mani alla testa. Fai una svolta con la parte inferiore del corpo in un modo, poi nell'altro. I piedi dovrebbero toccare il pavimento, le scapole vengono premute sul pavimento. Ripeti 10 volte.
  4. Sdraiati sul letto e prendi le mani per la schiena. Stringi la parte superiore del corpo, mentre la parte inferiore cerca di rilassarti il ​​più possibile. Ciò allungherà la colonna lombosacrale.
  5. Sdraiati sulla schiena, le gambe sono dritte. Tira le dita dei piedi e tieniti in questa posizione per alcuni secondi, quindi rilassati. Fai 5-7 volte.

Gli esercizi fisici proposti per l'osteocondrosi lombare sono abbastanza semplici da eseguire e sono ottimi per gli esercizi quotidiani del mattino.

Seconda fase dell'esercizio

  1. Posizione di partenza: sdraiati sulla schiena, le mani giacciono lungo il corpo, le gambe piegate alle ginocchia. Sollevare e abbassare lentamente il bacino. Il supporto dovrebbe cadere sulla parte superiore della schiena e dei piedi. Fallo 5 volte.
  2. Esegui turni oscillanti (vedi il primo stadio), ma un po 'più veloce e più ritmato. Ripeti 8-10 volte.
  3. Sdraiati sulla tua s>
  1. Esegui il 3o esercizio dal 2o stadio: a sua volta, spingi le gambe allo stomaco, ma fallo più velocemente. Fai l'esercizio 3-5 volte con ciascuna gamba.
  2. Siediti sul pavimento, tieni la schiena dritta, metti le mani sulle ginocchia. Inclina lentamente il corpo all'indietro. Non appena si raggiunge la massima tensione dei muscoli addominali, indugiare in questa posizione per alcuni secondi e tornare alla posizione iniziale. Ripeti 6-7 volte.
  3. Posizione iniziale – a carponi. A turno dritto e su (10 volte).
  4. Durante il giorno, inclinare da una posizione eretta e sdraiata (6-7 volte). Sforzati di raggiungere le gambe con il petto.
Leggi l\'articolo:  Come trattare l'osteoporosi degli arti inferiori

Questa fase di esercizi di ginnastica è complicata, quindi presta attenzione alle tue capacità. L'importante è non sovraccaricarsi ed evitare gravi complicazioni. Poiché gli esercizi più complicati comportano un certo rischio, è consigliabile eseguirli sotto la supervisione di un allenatore esperto.

La quarta fase di esercizi

  1. Siediti sul pavimento con le gambe piegate sotto di te, i glutei dovrebbero essere a livello dei talloni, unisci le mani nella serratura sopra la testa e alternativamente siediti sul pavimento nei lati destro e sinistro 10-15 volte.
  2. Sdraiati sulla schiena, metti le mani lungo il corpo. Sollevare entrambe le gambe dritte 5 volte, formando un angolo di 45 ° e abbassarle lentamente. Tra un sollevamento e l'altro, fai una pausa di 5 secondi.
  3. Siediti sul pavimento e allarga le gambe. Piegati in avanti fino a sentire i muscoli della schiena allungati. Tenere premuto per 3-4 secondi e raddrizzare. Fai l'esercizio 5-7 volte.
  4. Sali a carponi. 5-7 volte eseguono aumenti successivi della mano destra, del piede sinistro e, al contrario, della mano sinistra, del piede destro.

La serie di esercizi proposta avrà un buon effetto sull'osteocondrosi lombare. È anche importante eseguire pendenze profonde nella parte bassa della schiena il più spesso possibile. Sono efficaci sia durante il periodo di trattamento, sia come misure preventive per questa malattia.

Ricorda che anche esercizi regolari di ginnastica terapeutica non ti libereranno completamente dall'osteocondrosi, ma aiuteranno solo a liberarti delle sue manifestazioni negative, al dolore, a rafforzare i muscoli della schiena e a migliorare il tuo benessere.

Terapia fisica per l'osteocondrosi della colonna lombare

Un approccio integrato al trattamento delle malattie della colonna vertebrale, consente di ottenere risultati eccellenti. Di solito, oltre alla terapia farmacologica e all'uso di una benda, gli specialisti prescrivono la terapia fisica per l'osteocondrosi. Un tale effetto arresta la distrofia dei dischi, rafforza i muscoli della schiena, arricchisce i tessuti di ossigeno e recupera in modo più efficace. L'esercizio fisico regolare ha un effetto positivo su tutti i sistemi, ma in alcuni casi vengono eseguiti solo sotto la supervisione di specialisti.

Quasi ogni persona moderna che trascorre la maggior parte del suo tempo in ufficio quando gira la schiena o il collo può sentire scricchiolii o clic. Alcuni non prestano nemmeno attenzione a loro, sebbene nella maggior parte dei casi siano i primi segni di malessere e lo stadio iniziale di sviluppo di una patologia grave: l'osteocondrosi. Colpisce la cartilagine e porta a graduali alterazioni degenerative del tessuto osseo nelle vertebre.

Ciò accade a causa della distrofia dello scheletro muscolare, nonché dei disturbi metabolici, della curvatura o delle lesioni spinali. La malattia si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Dolore nella regione lombare o in altre aree della colonna vertebrale.
  • Aumento del disagio alla schiena durante lo sforzo.
  • Nausea o dolore addominale.
  • Un forte aumento della pressione senza motivo.
  • Capogiri o acufeni.
  • Dolore o intorpidimento occipitale.

I cambiamenti distrofici nella colonna vertebrale sono un grave pericolo, in quanto possono causare patologie in molti sistemi interni. Pertanto, la ginnastica con osteocondrosi porta grandi benefici a tutto il corpo e diventa un'ottima prevenzione dello sviluppo di malattie gravi. I complessi prescritti mirano a migliorare lo stato del tessuto muscolare, ripristinare le ossa e normalizzare il benessere generale.

Requisiti per la terapia fisica

Con l'osteocondrosi lombare, la fisioterapia avrà le sue caratteristiche, poiché mira a rafforzare i muscoli muscolari, alleviare il dolore, migliorare le condizioni del tessuto cartilagineo. Le prestazioni regolari del complesso aiuteranno a sbarazzarsi dei depositi di sale, ridurre la manifestazione di disagio durante le curve e le inclinazioni. Viene eseguito sullo sfondo del rispetto di una dieta sana e del passaggio della terapia e di altre procedure. I requisiti principali nella ginnastica medica sono:

  • È prescritta dal medico curante.
  • È effettuato solo nel periodo di remissione.
  • Il programma della lezione viene discusso con uno specialista.
  • Dovrebbe essere eseguito ogni giorno.

Regole di preparazione

Il complesso di esercizi per la parte bassa della schiena è utile per gli anziani, oltre a soffrire di mal di schiena, con i piedi piatti e dopo lesioni spinali. È prescritto dal medico curante non appena viene effettuato un esame completo. Inizia con una semplice preparazione, che è la seguente:

  • È necessario preparare abiti semplici che non limitino i movimenti durante l'implementazione di approcci a casa. Questa è una T-shirt o una maglietta di cotone in fibra naturale, pantaloncini con una larga fascia elastica confortevole.
  • A portata di mano dovrebbero esserci tutte le attrezzature sportive necessarie, di solito un fitball, un muro svedese, un tappeto per eseguire esercizi sdraiati sulla schiena, nonché un rullo che può essere sostituito con un asciugamano arrotolato o una coperta sottile.
  • È meglio pianificare un allenamento per la prima metà della giornata, ma dovrebbe iniziare non prima di un'ora e mezza prima dei pasti.
  • Qualsiasi attività dovrebbe iniziare con un semplice addebito. Questo è un evento importante che riscalderà tutto il corpo e preparerà non solo i muscoli, ma anche il sistema cardiaco per il carico imminente.
  • Gli specialisti raccomandano sempre di iniziare i diari per monitorare gli esercizi eseguiti sulla terapia fisica e i risultati raggiunti. Può essere un quaderno o un quaderno semplice.

Una preparazione così semplice ti consentirà di sintonizzarti efficacemente sulla prossima implementazione del complesso e prenderlo sul serio. Quando tutte le attrezzature sportive sono a portata di mano e tutto è pronto per il processo, puoi procedere a familiarizzare con i principi di base dell'allenamento.

Regole per la terapia fisica per l'osteocondrosi

La terapia fisica, mirata a mantenere l'integrità delle vertebre e la prevenzione del danno degenerativo nella cartilagine, ha i suoi principi e le sue caratteristiche. La loro osservanza ti consentirà di eseguire correttamente gli esercizi e questo, a sua volta, non ti farà aspettare il risultato. Le principali regole della terapia fisica sono:

  • Una serie di esercizi viene eseguita in un'area ben ventilata. Se c'è un'opportunità e il tempo lo consente, è meglio uscire.
  • Tutti i movimenti del processo dovrebbero essere fluidi, lenti, con controllo della respirazione. Se iniziano a provocare disagio, l'occupazione viene completamente interrotta.
  • Il numero di ripetizioni e l'ampiezza dell'esecuzione aumentano gradualmente, mentre una persona controlla necessariamente il cambiamento di stato e benessere.
  • L'esercizio inizia e termina misurando il polso e la pressione. Se gli indicatori sono molto diversi da quelli normali, il carico viene ridotto o lezione di terapia fisica e completamente annullato.
  • L'auto-completamento delle lezioni è consentito solo con il permesso del medico, ma il complesso deve essere concordato.
Leggi l\'articolo:  Sclerosi della colonna vertebrale

Prima di iniziare, dovresti guardare un video che mostra come eseguire ciascun approccio in sequenza, cosa evitare e in quali situazioni interrompere completamente la sessione. Questo assicurerà che l'esercizio sia eseguito correttamente.

Terapia fisica per l'osteocondrosi della colonna lombare

L'osteocondrosi della colonna vertebrale è una malattia molto comune in tutto il mondo.
Questa malattia si manifesta principalmente con dolore nella regione lombare e sacro, può dare alle gambe (il cosiddetto "intorpidimento"). Il dolore può essere piuttosto grave e manifestarsi all'improvviso, e può apparire e aumentare gradualmente. L'efficacia terapeutica dei medicinali è estremamente bassa rispetto ai benefici che l'educazione fisica può apportare.

Per allenare i muscoli del busto, è necessaria la ginnastica quotidiana, che sviluppa la pressione addominale, i muscoli del gluteo massimo e i muscoli estensori del corpo. Vedi anche: esercizi contro l'osteocondrosi cervicale

Una serie di esercizi che saranno efficaci nel periodo di dolore acuto

  1. Sdraiati sulla schiena. Allo stesso tempo, le gambe dovrebbero trovarsi su un ampio supporto ed essere piegate su ginocchia e fianchi in modo da ottenere un angolo retto. Le mani sono larghe su entrambi i lati del corpo. Allo stesso tempo, vengono eseguite la flessione e l'estensione delle mani e dei piedi.
  2. Sdraiati sulla schiena, preferibilmente su una superficie dura e piatta. Dare alla gamba sinistra una posizione piegata nell'articolazione del ginocchio. Fai scorrere il tallone del piede destro sul pavimento, eseguendo la flessione e l'estensione della gamba. Quindi fai gli stessi movimenti con il piede destro.
  3. Sdraiati sulla schiena. Piega la gamba sinistra al ginocchio. Fermati fermamente sul pavimento. La gamba destra è tirata lateralmente il più possibile. Il tallone non scende dal pavimento! Esegui gli stessi movimenti con l'altra gamba.
  4. Sdraiati sulla schiena. Piega le gambe. Entrambi i piedi sul pavimento. A turno alzando le gambe allo stomaco senza piegarle.
  5. Sdraiati sulla schiena. Le gambe sono piegate, i piedi sono sul pavimento. Abbassa le ginocchia lateralmente, alternando sinistra e destra.
  6. Sdraiati sulla schiena, su una superficie dura. Entrambe le gambe devono essere piegate alle ginocchia. Tirare le ginocchia al petto, aiutando con le mani, cercando di sentire l'allungamento della colonna vertebrale. Viene eseguito a sua volta per le gambe destra e sinistra.

Una buona efficacia terapeutica sarà se ripeti ogni esercizio almeno 8 o 10 volte.

Ginnastica terapeutica nel periodo subacuto dell'osteocondrosi

La particolarità della terapia fisica per l'osteocondrosi è tale da comportare un cambiamento nei complessi di carico a seconda dello stadio della malattia. Dopo che il dolore acuto è stato interrotto, è possibile ampliare la gamma di esercizi.

  1. Sdraiati sulla schiena. Piega la gamba sinistra nel ginocchio e nell'anca, tirala allo stomaco con le mani. Solleva la gamba destra raddrizzata. Quindi ripetere tutti i movimenti con il piede sinistro.
  2. Sdraiati sulla schiena. Assicurati di piegare i piedi, i piedi sul pavimento. Entrambe le braccia sono estese. Sollevare il bacino. Idealmente, nel punto più alto di supporto solo sulla parte posteriore della testa, scapole e piedi.
  3. Sdraiati sulla schiena. Le gambe sono di nuovo piegate. I piedi si trovano sul pavimento. Solleva la parte superiore del corpo (spalle e testa). Nella parte superiore, indugiare per 3 secondi.
  4. Sdraiati sulla schiena. Raddrizza le gambe. Entrambe le braccia sono estese. Stringere i muscoli del gluteo massimo, cercando di mantenere la tensione per 6-8 secondi.
  5. In piedi a quattro zampe, le ginocchia alla larghezza delle spalle. Ruota il corpo a sinistra con il sollevamento della mano sinistra. Lo stesso è a destra.
  6. In piedi a carponi. Sollevare e raddrizzare prima la gamba destra, quindi la gamba sinistra. Solleva le gambe per formare una linea retta con il corpo.
  7. Sdraiato sul mio stomaco. Sollevare leggermente una gamba da terra e portarla di lato. Dopo il cambio di gamba.
  8. Sdraiati sulla schiena. Le gambe sono dritte, divaricate leggermente più larghe delle spalle. Braccia tese. La rotazione delle gambe dritte verso l'esterno e poi verso l'interno.

Tutti gli esercizi vengono ripetuti da 10 a 15 volte. Con una buona salute, puoi eseguire questo complesso 2-3 volte in un cerchio.

Esercizi per l'osteocondrosi lombare in remissione

In questo momento, la ginnastica è finalizzata ad aumentare la mobilità della colonna vertebrale. Il suo valore terapeutico in questo periodo è molto elevato.

  1. In piedi a carponi. Lentamente "camminando" tra le braccia, gira il busto verso sinistra. Fermati quando le mani sono sulle ginocchia. Ripeti a destra.
  2. Inginocchiarsi Sedersi sulla coscia destra, mentre le braccia sono tirate a sinistra. Esecuzione alternativa in entrambe le direzioni.
  3. Sdraiati sul pavimento, sulla schiena. Entrambe le mani ai lati, sdraiarsi con i palmi delle mani. Le gambe devono essere piegate su ginocchia e fianchi. Abbassa le gambe alternativamente sui lati destro e sinistro, senza piegarle contemporaneamente.
  4. Sdraiati sul pavimento, sulla schiena. Piega le gambe senza fallo. Disporre le mani dietro la testa. Siediti lentamente in questa posizione. Non piegare le ginocchia!
  5. Sdraiati a pancia in giù sulla panca della palestra (o sul letto a cavalletto). Parte superiore del corpo senza supporto. Le gambe sono fissate a livello delle articolazioni della caviglia. Piegati in avanti, quindi solleva la custodia. Non piegare la parte bassa della schiena!
  6. Sdraiato sul mio stomaco. Testa sulle braccia piegate. Solleva entrambe le gambe dal pavimento. Prendili alternativamente a destra e a sinistra.
  7. In piedi Piegare le braccia, premere le mani sulle spalle. Alza il braccio e la gamba a turno, toccando il ginocchio del gomito opposto.
  8. Sdraiati sul pavimento, sulla schiena. Posizione della mano – allungata dietro la testa. Le gambe sono dritte. Solleva contemporaneamente il braccio e la gamba opposti, cercando di toccare la parte inferiore della gamba. Quindi cambia lato.

Il numero di ripetizioni di esercizi in remissione è portato a 50. Puoi dividere l'intero complesso di esercizi in più blocchi e farli tutto il giorno.

ExpertNews Italia