Sintomi e metodi di trattamento dell’ernia sequestrata della colonna vertebrale

L'ernia sequestrata della colonna vertebrale è una condizione in cui il nucleo polposo cade al di fuori del gap intervertebrale. Ai pazienti viene diagnosticata una sporgenza così grande che esiste un serio rischio di sviluppare complicanze gravi, spesso irreversibili. Al fine di prevenire la compressione del midollo spinale e la comparsa di mielopatia da compressione, i neurologi iniziano immediatamente il trattamento.

Cos'è un'ernia sequestrata della colonna vertebrale?

L'ernia sequestrata della colonna vertebrale si forma sullo sfondo di cambiamenti distruttivi-degenerativi caratteristici dell'osteocondrosi. Il disco intervertebrale perde la sua capacità di trattenere l'acqua, diventa meno resistente e anelastico. La distanza tra i corpi vertebrali adiacenti è ridotta, il che porta a un'eccessiva compressione del disco e un danno ancora maggiore ad esso.

La patologia è accompagnata da un microtrauma graduale dell'anello fibroso e dallo spostamento del disco intervertebrale. Questi processi sono spesso asintomatici, quindi una persona non cerca assistenza medica. Dopo alcuni anni, l'integrità dell'anello fibroso viene violata e il nucleo polposo si gonfia verso il canale spinale. Scorre nello spazio intervertebrale con la formazione di sequestratori – tessuto morto solido.

Shishkevich Vladimir - opinione ortopedica sulla crema di Hondrostrong

Shishkevich Vladimir, ortopedico - traumatologo, caporedattore del progetto ExpertNews.

Ho curato malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale per molti anni. Posso tranquillamente affermare che le articolazioni sono sempre curabili, anche in età avanzata.

Hondrostrong è un farmaco innovativo progettato per combattere le malattie articolari. Aiuta con artrite, artrosi e altre malattie. Grazie all'uso della crema, la mobilità articolare ritorna rapidamente. Il tessuto cartilagineo danneggiato viene rigenerato, il che impedisce l'ulteriore sviluppo del problema.

Hondrostrong - gel per articolazioni e colonna vertebrale

Il nostro centro medico è stato il primo a ricevere l'accesso certificato alle più recenti medicine per osteocondrosi e dolori articolari - Hondrostrong. Ti confesso che quando ne ho sentito parlare per la prima volta, ho solo riso perché non credevo nella sua alta efficienza.

Ma sono rimasto stupito quando abbiamo finito i test: 4567 persone erano completamente guarite dalle malattie degli organi del sistema muscolo-scheletrico, che è più del 94% di tutti i soggetti, il 5,6% ha riscontrato un miglioramento significativo e solo lo 0,4% non ha notato alcun miglioramento.

La crema hondrostrong ti consente di dimenticare il dolore alla schiena e alle articolazioni il più presto possibile, letteralmente dopo 4 giorni di utilizzo, e anche le patologie molto complesse possono essere curate entro due mesi. Inoltre, il produttore di questo prodotto offre ora 50% di sconto del costo totale della crema Hondrostrong.

Cause della malattia

La causa principale dell'ernia sequestrata è l'osteocondrosi, di solito 2 o 3 gradi di gravità. Le anomalie spinali congenite e acquisite predispongono al suo sviluppo. Queste sono vertebre a forma di cuneo o la loro fusione, sindrome del collo corto, lombarizzazione. I fattori che provocano la patologia degenerativa-distrofica sono anche:

    compromissione del funzionamento della ghiandola surrenale, tiroide>

  • frequente permanenza prolungata in una posizione del corpo, ad esempio, quando si lavora al computer.

L'osteocondropatia viene spesso diagnosticata nei pazienti anziani e negli anziani. Ciò è spiegato da un rallentamento dei processi di rigenerazione della cartilagine e dei tessuti ossei, cambiamenti nei livelli ormonali e una diminuzione della produzione di elastina e collagene nel corpo.

Qual è il pericolo (possibili complicanze)

L'ernia sequestrata formata comprime le radici spinali, causando la perdita delle loro funzioni. In luoghi che innervano, si notano debolezza muscolare e ridotta sensibilità. In assenza di intervento medico, la paresi si sviluppa presto, l'atrofia muscolare, i riflessi tendinei svaniscono, il trofismo è sconvolto.

Leggi l\'articolo:  Trattamento mani articolazioni artrite

Anche la formazione di mielopatia discogena (danno cronico al midollo spinale) sullo sfondo del restringimento del canale spinale è elevata. Nell'area di formazione della sporgenza erniale, si sviluppa la paresi, la sensibilità scompare. Il paziente ha un'andatura compromessa specifica sensibile e coordinazione dei movimenti. Tali complicanze possono rapidamente diventare irreversibili, poiché il deficit neurologico che ne risulta non può essere ripristinato nemmeno con un intervento chirurgico.

Le sequenze situate nello spazio intervertebrale contengono proteine. Quando entrano nel canale spinale, la probabilità di sviluppare un'infiammazione asettica è alta. Sono state riportate patologie autoimmuni a causa di una risposta inadeguata del sistema immunitario alle sostanze proteiche dal sequestro.

Dove si verifica più spesso

La sporgenza dell'ernia sequestrata si forma più spesso nella colonna lombare. Ciò è dovuto a gravi carichi statici e dinamici, che colpiscono costantemente i dischi, le vertebre, i legamenti situati nella parte bassa della schiena. A circa il 50% dei pazienti viene diagnosticato lo spostamento dei dischi intervertebrali (L4-L5, S1) nella regione lombosacrale. Sperimentano i carichi massimi quando si cammina, si inclina e si gira il corpo. Le divisioni vertebrali toraciche e cervicali sono meno suscettibili alla formazione di un'ernia con fuoriuscita del nucleo polposo.

Tipi di patologia

Il sequestro è considerato l'ultimo stadio dello spostamento del disco intervertebrale, quindi le sporgenze erniali di questa forma sono classificate solo in base alla localizzazione.

Cervicale

Un'ernia sequestrata si forma tra la sesta e la settima vertebra cervicale. La causa della sua formazione è di solito l'osteocondrosi o il trauma, ad esempio un forte colpo diretto. Questa localizzazione dello spostamento del disco è molto pericolosa a causa della sua vicinanza al cervello. Il sequestro vicino al canale spinale può provocare non solo la sua compressione, ma anche l'arteria vertebrale. Di conseguenza, l'afflusso di sangue alle parti del cervello con ossigeno e sostanze nutritive è sconvolto. E lo stato di ipossia è irto di alterato funzionamento di tutti i sistemi vitali del corpo.

Lombare

La sporgenza erniale sequestrata formata nella regione lombosacrale è caratterizzata dai sintomi più pronunciati. La patologia di questa localizzazione inizia a manifestarsi clinicamente in una fase iniziale di sviluppo, che consente di diagnosticare rapidamente la malattia e iniziare il trattamento. Ma il numero di complicanze sviluppate viene rilevato più spesso in questo dipartimento. Si notano disturbi degli organi pelvici, inclusa una diminuzione della libido e dei disturbi della minzione. In assenza di intervento medico, la patologia progredisce rapidamente. Nella fase finale è possibile l'incontinenza urinaria e fecale.

Dipartimento toracico

Le vertebre toraciche e i dischi sono poco coinvolti nel movimento, il che spiega la rara formazione di ernia sequestrata in questo dipartimento. Viene data ulteriore resistenza e rigidità delle nervature. Se tuttavia si verifica lo spostamento dei dischi, si verifica una sintomatologia molto specifica. Il fatto è che i segmenti vertebrali toracici sono innervati dalle stesse radici spinali degli organi interni. Il dolore che si verifica quando le terminazioni nervose sono compresse non si sente tanto nella parte posteriore quanto nell'area del cuore, dei reni e del tratto gastrointestinale.

Sintomi della malattia

Nella fase di sequestro di un'ernia, nella maggior parte dei casi ci sono già sensazioni dolorose abbastanza pronunciate. Con la violazione delle radici spinali, sono affilate, si irradiano alle parti del corpo adiacenti. Si sviluppa la sindrome muscolo-tonica, che diventa la ragione per la restrizione dei movimenti. Il dolore si fa sentire non solo di giorno, ma anche di notte, provocando la comparsa di nevrosi, instabilità psico-emotiva e uno stato depressivo.

Leggi l\'articolo:  Anatomia del menisco del ginocchio, lesioni, trattamento
La colonna vertebrale in cui si formava un'ernia sequestrataManifestazioni cliniche tipiche della patologia
CervicaleDolore al collo quando si piega o si gira la testa, vertigini, compromissione della coordinazione dei movimenti, salti della pressione sanguigna, intorpidimento delle dita, diminuzione dell'acuità visiva e dell'udito, acufene, doppia visione davanti agli occhi e (o) l'aspetto di colore macchie, cerchi
SenoDolore toracico, imitazione dei sintomi di patologie degli organi interni (pancreatite acuta, ulcera gastrica, angina pectoris), disturbi dispeptici, carenza di enzimi, sensazione di "coma in gola" e mancanza di aria, tosse, spesso non produttiva, traspirazione
Lombare, lombosacraleRigidità, deliberata restrizione dei movimenti per prevenire l'insorgenza dei sintomi della lombalgia, improvvisa "lombaggine", posizione del corpo forzata, piercing, dolore lombare intenso, acuto, disturbi pelvici nella fase finale

Metodi di diagnosi

La diagnosi viene fatta sulla base dei reclami dei pazienti, di una serie di test funzionali e dei risultati di studi biochimici e strumentali. Ai pazienti vengono assegnati esami clinici generali del sangue e delle urine per valutare il loro stato di salute e rilevare disturbi dismetabolici.

Con l'aiuto della radiografia, non è possibile identificare direttamente la stessa sporgenza erniale. Lo studio consente di stabilire alterazioni degenerative distruttive sorte a causa dell'osteocondrosi. Questa è una diminuzione della distanza tra vertebre adiacenti, bordi invasi delle placche ossee, compattazione e assottigliamento dei dischi intervertebrali.

I più informativi nella diagnosi di ernie sequestrate sono la RM e la TC. La sporgenza, la sua localizzazione e dimensione sono chiaramente visibili nelle immagini ottenute.

Quando chiamare un medico

La comparsa di disagio nella colonna cervicale, toracica e lombosacrale è un segnale per la ricerca di assistenza medica. Dovresti diffidare di una diminuzione della sensibilità degli arti, spesso delle sensazioni di "pelle d'oca strisciante", formicolio, intorpidimento.

Mentre la gravità dei sintomi è insignificante, è possibile un trattamento conservativo della patologia. Vengono utilizzati massaggi, procedure fisioterapiche, farmaci locali e sistemici, terapia fisica. Ma quando si diagnosticano complicazioni che si sono già sviluppate (mielopatia discogena, sindrome radicolare), il paziente è pronto per l'intervento chirurgico.

Metodi di terapia

Anche i problemi articolari "trascurati" possono essere curati a casa! Ricorda solo di spalmarlo una volta al giorno.

Viene praticato un approccio integrato al trattamento delle ernie sequestrate di qualsiasi localizzazione. Per eliminare i sintomi, vengono utilizzati farmaci di vari gruppi clinici e farmacologici. E per ripristinare le funzioni della colonna vertebrale, vengono eseguite fisioterapia, massaggio, agopuntura, trazione secca o subacquea. Prevenire la comparsa di recidive dolorose consentirà lezioni quotidiane di terapia fisica.

Medicazione

I farmaci di prima scelta nel trattamento delle ernie sequestrate sono i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Per alleviare il dolore acuto, vengono utilizzate soluzioni iniettabili di Ortofen, Movalis, Ksefokam.

L'eliminazione di sensazioni dolorose di moderata gravità aiuterà a prendere compresse con i principi attivi meloxicam, ketoprofene, ketorolac, ibuprofene, nimesulide. Con mal di schiena durante la remissione, i neurologi prescrivono unguenti e gel con FANS:

Se i FANS sono inefficaci, i blocchi farmacologici vengono effettuati con lidocaina, novocaina e glucocorticosteroidi Diprospan, desametasone, triamcinolone. Rilassanti muscolari, condroprotettori, analgesici narcotici e non narcotici, tranquillanti e miglioratori della circolazione sanguigna sono anche usati in terapia. Nel regime di trattamento, i preparati con vitamine del gruppo B sono necessariamente inclusi. Sono particolarmente necessari per ernie sequestrate, che provocano manifestazioni cliniche neurologiche.

Fisioterapia

Le misure fisioterapiche sono indicate per i pazienti per aumentare l'efficacia del trattamento farmacologico e migliorare le condizioni dei segmenti vertebrali interessati. Nel periodo acuto, vengono prescritte 5-10 sessioni di terapia UHF, che consiste nell'esporre il corpo a un campo elettromagnetico ad alta frequenza. L'iperfonoforesi o l'elettroforesi con glucocorticosteroidi, analgesici, FANS, anestetici viene utilizzata per eliminare il dolore intenso.

Leggi l\'articolo:  Ragioni per lo sviluppo dell'osteocondrosi di 2 ° grado e caratteristiche del suo trattamento

Poiché nella clinica di spostamento del disco sono presenti spasmi muscolari scheletrici, vengono eseguite diverse sessioni di elettromio-stimolazione per ripristinare i muscoli paretici. Fangoterapia, agopuntura, irudoterapia, applicazioni con ozokerite e (o) paraffina si sono dimostrate efficaci.

Questo è uno dei metodi efficaci per il trattamento conservativo delle sporgenze erniali, incluso il sequestrato. Immediatamente dopo il sollievo del dolore acuto e dell'infiammazione asettica, il paziente si rivolge al medico della terapia fisica. Dopo aver studiato i risultati della risonanza magnetica e della radiografia, elabora un programma di allenamento individuale, seleziona gli esercizi in base alla preparazione fisica del paziente.

Un allenamento regolare aiuta a migliorare la circolazione sanguigna nell'area dei dischi danneggiati, a rafforzare i muscoli della schiena. Anche con l'inefficacia della terapia conservativa, questo è molto utile nella fase di preparazione all'intervento chirurgico.

Massaggio e terapia manuale

Il rafforzamento del busto muscolare della schiena può anche essere fatto con l'aiuto del massaggio: classico, agopuntura, lattina, segmentale. Dopo diverse sedute, i crampi muscolari e la rigidità scompaiono, l'intensità delle sensazioni dolorose diminuisce. Anche lo stato psico-emotivo del paziente migliora, il che influisce positivamente sulla velocità del recupero.

Ai pazienti può essere prescritta la trazione spinale (trazione). Spesso questo è l'ultimo modo per evitare un intervento chirurgico. Durante la trazione subacquea o secca, aumenta la distanza tra i corpi vertebrali. Smettono di spremere i dischi, violando le radici spinali e i vasi sanguigni.

Intervento chirurgico

Se vengono identificate complicanze o inefficacia della terapia conservativa per diversi mesi, i pazienti vengono indicati per il trattamento chirurgico. Con ernie sequestrate, le operazioni vengono eseguite in circa l'80% dei casi. Dopo la rottura dell'anello fibroso e la perdita del nucleo, nel canale intervertebrale è presente tessuto morto che può danneggiare il canale spinale durante qualsiasi movimento imbarazzante e improvviso. Pertanto, i neurologi spesso offrono immediatamente un intervento chirurgico:

  • laminectomia;
  • discectomia aperta o endoscopica;
  • vaporizzazione laser;
  • terapia elettrotermica intradiscale.

Se durante l'operazione viene rimossa la sporgenza erniale insieme al disco, è necessaria una successiva stabilizzazione della colonna vertebrale. Si stanno installando impianti B-Twin, anche per la prevenzione della formazione di ernia nella regione dei segmenti vertebrali vicini.

Rimedi popolari

I mezzi realizzati secondo le ricette della medicina tradizionale non vengono utilizzati nel trattamento delle ernie sequestrate a causa della loro inefficienza. Il loro uso non è solo poco pratico, ma anche pericoloso. A causa del debole effetto analgesico di impacchi e sfregamenti, il paziente non ha fretta di consultare un medico. Di conseguenza, la chirurgia viene eseguita nella fase di complicanze irreversibili sviluppate.

Riabilitazione dopo rimozione dell'ernia sequestrata

Per evitare indesiderate conseguenze postoperatorie, nella fase di riabilitazione viene mostrato al paziente che indossa apparecchi ortopedici, osservando un regime delicato. Si tratta di bende elastiche con inserti in metallo o plastica. Fissano in modo affidabile la colonna vertebrale, limitano il movimento che porta allo spostamento dei dischi e delle vertebre.

Per accelerare il recupero, si raccomanda la terapia fisica quotidiana. Nella fase di riabilitazione, vengono mostrate le procedure di massaggio e fisioterapiche: “magnetoterapia, terapia laser, correnti diadinamiche.

Profilassi e prognosi

Nella maggior parte dei casi, la prognosi per il recupero è favorevole, indipendentemente dal metodo di trattamento per l'ernia sequestrata. Solo con una mielopatia prolungata, un recupero completo è impossibile a causa del deficit neurologico sviluppato.

La prevenzione della patologia consiste nella conduzione di esami medici regolari (1-2 volte l'anno), il trattamento tempestivo delle malattie rilevate. È necessario evitare seri sforzi fisici, smettere di fumare e bere alcolici.

ExpertNews Italia